Sabato, 21 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - POGGIBONSI

E’ tempo di scuola per 4mila piccoli e grandi studenti di Poggibonsi: gli auguri del sindaco e dell’assessore

Bookmark and Share
Da lunedì 16 settembre riprende l’anno scolastico: 697 i bimbi all’infanzia, 1228 alle elementari e 859 alle medie. Oltre mille i grandi del Roncalli. Investimenti ‘estivi’ per 1,4 milioni di euro

davidbussagli2019fasciaSaranno circa 4mila i piccoli e grandi studenti che da lunedì 16 settembre frequenteranno le scuole di Poggibonsi. “Auguro buon anno scolastico a tutti e a tutte loro – dice il sindaco David Bussagli – alle famiglie, a tutto il corpo docente, al personale, ai dirigenti. Una comunità dentro la comunità e soprattutto una comunità proiettata nel futuro. Nostro obiettivo è proseguire il percorso di collaborazione, spingere su progettualità e investimenti, migliorare e crescere insieme raccogliendo le esigenze di una società che cambia. Il nostro benvenuto al nuovo dirigente del secondo istituto comprensivo Natalia Vitale e un grazie ad Angela Contestabile per il percorso fatto insieme”. Auguri, ringraziamenti e obiettivi condivisi dall’assessore alle Politiche Educative Susanna Salvadori. “L’attività che mai si è fermata durante l’anno è già ripresa a pieno ritmo – dice – C’è una progettualità da definire e da implementare, che passa dalla qualità, dalla formazione, della centralità di tematiche quali la dispersione scolastica, la diversa abilità, l’orientamento. Noi ci siamo e manterremo alta e costante la nostra attenzione e il nostro impegno a servizio del sistema educativo e scolastico”.

I numeri nel dettaglio. Complessivamente sono 2784 gli studenti dell’infanzia, delle elementari e delle medie di cui 149, quelli dell’infanzia comunale, hanno già ripreso la loro attività. Ne fanno parte i 93 bambini e bambine delle materne private e, per quanto riguarda le statali, i 263 iscritti al primo comprensivo e i 192 iscritti al secondo. Complessivamente a Poggibonsi frequentano la scuola dell’infanzia 697 bambine e bambini (nei plessi comunali Mastro Ciliegia e La tartaruga, nelle statali Arcobaleno, Picchio Verde, Peter Pan, Cedda, Il Paese dei Balocchi, Il Girotondo, nelle private Umberto I e Vittorio Veneto).

Per quanto riguarda la primaria sono 637 gli studenti del primo comprensivo e 591 quelli del secondo comprensivo per un totale di 1228 alunni (nei plessi di Marmocchi, Vittorio Veneto, Calamandrei, Bernabei, Pieraccini). 859 sono invece gli studenti delle scuole medie, 385 al secondo comprensivo (Leonardo da Vinci) e 474 al primo comprensivo ovvero Marmocchi e Staggia. In quest’ultimo caso, restando ancora chiusa la scuola media di Staggia tre classi faranno lezione alle elementari Bernabei e due nel plesso Marmocchi a Poggibonsi.

Una flotta di studenti a cui si aggiungono i ‘grandi’ dell’IIS Roncalli che quest’anno sono 1.051.  Un numero complessivo di 3.835 che si completa con i piccolissimi dei nidi comunali e privati.

Edilizia scolastica. Come sempre nel corso del periodo estivo sono stati molteplici gli interventi che hanno interessato gli edifici scolastici del territorio. In particolare  è stato avviato l’intervento di adeguamento della Leonardo da Vinci, che riguarda il blocco 1 dell’edificio, il più datato da un punto di vista costruttivo, e rappresenta il primo lotto del progetto (il secondo è presentato a bando per l’accesso ai finanziamenti). Un progetto complessivo di 1,2 milioni di euro, finanziato con due diverse azioni del MIUR (2016 e 2017) e che comporterà migliorie anche in chiave di efficientamento energetico e impiantistico. I lavori andranno avanti fino al completamento senza interruzioni legate all’avvio dell’attività in quanto, come definito con la scuola, sarà possibile svolgere l’attività in spazi adeguati presenti in altre ali dell’edificio.  In queste settimane inoltre sono stati realizzati alcuni interventi su plessi del territorio, definiti sulla base delle priorità emerse. Lavori di imbiancatura e sistemazione che hanno riguardato asili, scuole d’infanzia, scuole elementari. A breve inoltre prenderanno il via i lavori alla Pieraccini per l’efficientamento energetico (progetto da 150mila euro), inserito in programma con le variazioni di Bilancio del luglio 2019.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER