Domenica, 20 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - POGGIBONSI

Rapina con sequestro di persona in sala scommesse di Poggibonsi: caccia ai malviventi da parte dei Carabinieri

Bookmark and Share
carabinieri-notte650Rapina poco dopo l'una della notte scorsa nella sala scommesse Admiral Sport di via Trento a Poggibonsi. Due uomini, con molta probabilità dell'Est Europa, travisati con passamontagna e con i guanti indossati per evitare di lasciare impronte, hanno fatto ingresso nella sala armati di pistola quando era presente soltanto il responsabile del punto scommesse, dipendente della multinazionale austriaca proprietaria dell'azienda.

Il dipendente è stato portato in una stanza interna da dove i malviventi hanno portato via l'incasso di 20mila euro prelevato dalla cassaforte, hanno strappato e portato via l'hard disk dell'impianto di videosorveglianza chiudendo infine la vittima della rapina all'interno del bagno prima di fuggire.
Hanno infine chiuso la vittima della rapina all'interno del bagno, dopo essersi accertati che non fosse in possesso di cellulare per dare l'allarme, e sono scappati via. L'uomo non è stato fatto oggetto di violenze e fisicamente sta bene, ed è stato liberato dalla moglie che non vedendolo rientrare a casa si è recata nella sala attorno alle 3.20 lanciando poi l'allarme ai Carabinieri.

I Carabinieri stanno monitorando tutti i video degli impianti di videosorveglianza esterna di Poggibonsi ed effettuando tutti i possibili rilievi tecnici sul luogo della rapina e negli immediati dintorni. I militari dell'Arma stanno inoltre monitorando i nominativi di tutte le persone fermate nel corso nella notte in Toscana dai Carabinieri. Gli inquirenti stanno valutando tutte le possibili ipotesi.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK