Giovedì, 18 luglio 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - POGGIBONSI

Il Comune di Poggibonsi entra nell’Anagrafe Nazionale

Bookmark and Share
Primo Comune in territorio senese nel progetto innovativo del Ministero dell’Interno a cui progressivamente tutti i Comuni d’Italia dovranno traghettare i loro dati

palazzocomunale650Poggibonsi entra nell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), banca dati nazionale nella quale confluiranno progressivamente le anagrafi comunali. Un sistema integrato che consente ai Comuni di svolgere i servizi anagrafici e di consultare o estrarre dati, monitorare le attività, effettuare statistiche, e quindi di diventare un punto di riferimento unico per l'intera Pubblica amministrazione e per tutti coloro che sono interessati ai dati anagrafici, in particolare i gestori di pubblici servizi.

“Un progetto innovativo che rientra nel programma dell’Italia Digitale e che ha visto subentrare in questi giorni anche il nostro Comune, primo in tutta la provincia di Siena – dice il sindaco David Bussagli – Comune che si conferma pronto e attento a rispondere alle nuove esigenze e disposizioni. C’è stato un percorso fatto dagli uffici con apposita formazione e presenza di esperti. Per i cittadini non vi saranno cambiamenti nell’accesso ai servizi se non una progressiva velocizzazione legata alla maggiore accessibilità delle informazioni da parte dei soggetti competenti”.

L'ANPR è infatti un progetto che, attraverso l'integrazione dei sistemi informativi pubblici e la semplificazione dei processi amministrativi, è finalizzato a favorire il processo di digitalizzazione della PA e il miglioramento dei servizi a cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni, riducendone nel contempo i costi.

Al progetto partecipano il Ministero dell'Interno, AgID, Istat, Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci) in rappresentanza dei Comuni, Centro Interregionale per i Sistemi informatici, geografici e statistici (Cisis) per le Regioni, Sogei in qualità di partner tecnologico. Sono coinvolti nel progetto: le associazioni di categoria dei fornitori ICT di servizi demografici, l’Associazione Nazionale Ufficiali di Stato Civile e d'Anagrafe (Anusca), le PA maggiormente interessate a fruire dei dati contenuti in ANPR (come ad esempio l’Agenzia delle Entrate, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, l’INPS, l’INAIL, la Motorizzazione Civile). L'istituzione  dell'ANPR si sta sviluppando tramite varie fasi. La fase pilota ha coinvolto 27 Comuni e il sistema è stato collaudato positivamente nel maggio 2016. Proprio ieri la banca dati anagrafica del Comune di Poggibonsi è entrata nell'ANPR attraverso un programma di subentro a cui progressivamente tutti i Comuni d'Italia dovranno traghettare i loro dati. Ad oggi i Comuni subentrati sono circa 250.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena