Venerdì, 10 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - PROVINCIALI

Scoperto in cantiere lavoratore senza contratto: richiesta sospensione dell'attività

Bookmark and Share
guardiadifinanza ufficio18La Guardia di Finanza di Siena ha effettuato un controllo ad un cantiere edile in Val di Chiana trovando, tra gli operai presenti, un lavoratore in nero  (quindi senza regolare assunzione e quindi privo di copertura assicurativa e previdenziale).

La posizione irregolare è stata prontamente comunicata al competente Ispettorato Territoriale del Lavoro per l’applicazione della sanzione pertinente di sospensione dell'attività. Il lavoratore invece, previa diffida al titolare dell’impresa edile, dovrà essere regolarizzato, anche per il periodo di lavoro già prestato, a pena di ulteriori più gravi sanzioni nei confronti della ditta.

"Lo sfruttamento di manodopera oltre a costituire una grave violazione ai diritti della persona - spiegano le Fiamme Gialle di Siena -, cui non vengono riconosciute le più basilari tutele previste dalla legge, ad esempio con riferimento alla mancanza di una copertura assicurativa in caso di infortunio, rappresenta una grave forma di concorrenza sleale nei confronti degli operatori economici onesti e rispettosi della legalità."
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK