Mercoledì, 20 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - RADDA IN CHIANTI

La lista Centrodestra per Radda incontra i cittadini

Bookmark and Share
centrodestraperraddaSabato scorso, 18 maggio, la lista del Centrodestra per Radda in Chianti, supportata da Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia per le prossime elezioni amministrative, che candida a sindaco Donatella Santinelli, ha incontrato i cittadini.

"Forza Italia sostiene che la presenza di una lista di centrodestra a Radda abbia suscitato notevole clamore nel comune chiantigiano ed è emersa l’estrema difficoltà che incontrano i cittadini di centrodestra ad esprimere pubblicamente le proprie opinioni senza che questo susciti ostracismo nei loro confronti.

L’incontro è stato costruttivo e l’accento si è posto, soprattutto, sulle problematiche economiche del territorio. Il Chianti, che per decenni è stato il fulcro di un’economia agricola e turistica della provincia di Siena, adesso, con la globalizzazione dei mercati, si deve confrontare con altre realtà estremamente competitive. Forza Italia sostiene che la lista di centrodestra abbia elaborato strategie di politica economica capaci di sopperire alle attuali difficoltà in cui versano i diversi settori produttivi del Comune di Radda.

Dai candidati della lista è emersa la proposta di un nuovo progetto amministrativo più efficiente, con al centro i cittadini, le famiglie e l’attenzione ai bisogni di servizi, sicurezza e lavoro che sappia valorizzare il patrimonio esistente, avendone maggior cura e rilanciando l’immagine del territorio. Sono state indicate nuove tipologie di approccio politico al turismo, all’agricoltura e all’ambiente e si sono evidenziate le competenze dei candidati e la loro forte motivazione nel dare origine ad un cambiamento in positivo delle politiche comunali, ormai obsolete ed inefficaci ad affrontare le sfide del nuovo millennio".
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK