Lunedì, 16 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - RADICOFANI

Radicofani: Enrico Fink e i Radicanto presentano i ''Canti de scola''

Bookmark and Share
Riti, danza e poesia per una festa di matrimonio ebraica, mercoledì 7 agosto nella piazzetta del Teatro

enricofink2019A Radicofani, per i “Giorni di Ghino”, Enrico Finnk e i Radicanto presentanto “I Canti de scola: riti, danza, poesia per una festa di matrimonio nell’Italia ebraica”. L’appuntamento è nella piazzetta del Teatro, mercoledì 7 agosto (ore 21, ingresso gratuito). Lo spettacolo viene proposto dal Comune in collaborazione con la Rete toscana ebraica in un luogo simbolico: la piazzetta era il cuore del ghetto.

Fink, che da anni è una delle voci principali del mondo ebraico italiano, si unisce per l’occasione alla band pugliese, interprete originale e amatissima della tradizione mediterranea, italiana e anche ebraica grazie alla lunga collaborazione con Raiz, per proporre in una veste trascinante e coinvolgente i canti italiani per le feste ebraiche, che raccontano una lunga storia di interazione e scambio con le tradizioni popolari e colte italiane ma che mantengono una identità e un carattere tutto loro. Sono i “canti di Scola”, dove Scola è la sinagoga, ma soprattutto il luogo della comunità, il centro della vita ebraica. Il concerto si svolge come la celebrazione di un matrimonio, e passa dai coinvolgenti momenti del rito alle danze di festeggiamento, dai processionali per l'arrivo del corteo nuziale ad antichi poemi rinascimentali musicati come balli di corte.

radicantoI Radicanto, con dodici cd all’attivo e concerti nei più prestigiosi festival di world music in Italia e all’estero, hanno collaborato con alcuni dei maggiori esponenti della canzone popolare e d’autore italiana come Teresa De Sio e Raiz ma anche con l’attore Dario Fo e lo scrittore Roberto Saviano.

Enrico Fink è di ritorno dalla sua terza tournée canadese e da una lunga stagione teatrale in cui ha diretto l'Orchestra multietnica di Arezzo, su sue composizioni originali, per il nuovo spettacolo scritto da Stefano Massini e interpretato da Ottavia Piccolo, prodotto dal Teatro stabile dell'Umbria. Le composizioni sono raccolte nel suo ultimo cd per l'etichetta Materiali Sonori (Occident Express – 2019). Fink sarà all'Università inglese di Oxford, nel primo trimestre del 2020, per far parte di un gruppo di studi internazionali sulla musica ebraica in Europa fra il XVI e il XVIII secolo.

Per informazioni sul festival “I Giorni di Ghino”: pagina Facebook e sito internet del Comune di Radicofani, mail ass.cultura@comune.radicofani.si.it.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER