Martedì, 26 maggio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - RADICONDOLI

Radicondoli: 200mila euro di contributi con i bandi per le attività economiche

Bookmark and Share
E’ già possibile fare domanda sui bandi presentati dall’amministrazione e dedicati a lavoro, nuove aziende, casa e famiglia

radicondoli panoramaCi sono 200mila euro di contributi messi a disposizione per le aziende dal Comune di Radicondoli. Ed è già possibile presentare domande e partecipare. Si tratta strumenti concreti per chi fa impresa a Radicondoli e Belforte. Con un obiettivo: far crescere tutto il territorio, stimolare sempre più la residenza in questa porzione di Toscana dal cuore caldo e vicino a Siena, alla Valdelsa e a Firenze.

I bandi destinati alle Attività Economiche si accompagnano a quelli per Casa e famiglie. Complessivamente è previsto un totale di contributo di 395.689,50 euro. Tutte le opportunità sono state presentate lo scorso 7 febbraio e prendono vita con il progetto WivoaRadicondoli che vuole presentare alle persone le opportunità che l’amministrazione sta realizzando.

“Noi vogliamo incoraggiare la nascita di nuove attività nel nostro territorio, sostenere il rilancio e lo sviluppo di imprese già attive - fa notare Francesco Guarguaglini, sindaco di Radicondoli – Tutti i bandi rientrano in uno sforzo che stiamo facendo per rendere la nostra realtà un’area sempre più attrattiva”.

Entrando nei dettagli dei bandi per Attività Economiche, il Bando per la concessione di contributi per l’avvio di nuove attività economiche nel territorio comunale di Radicondoli prevede un totale di investimento da parte dell’amministrazione di 100mila euro. Possono fare domanda coloro che decidono di aprire una nuova attività economica con sede operativa nel territorio comunale di Radicondoli o coloro che decidono di rilevare un’attività esistente nel territorio. Il periodo di ammissibilità delle spese sostenute va dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2020 che è anche l’ultimo giorno utile per la presentazione delle domande. Il contributo può coprire il 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di 8.000 euro.

Il Bando per la concessione di contributi per il rilancio e sviluppo delle attività economiche esistenti nel territorio comunale di Radicondoli prevede un totale di investimento da parte dell’amministrazione di 50mila euro. Possono fare domanda le imprese che realizzano investimenti finalizzati alla riqualificazione, l’ampliamento e la ristrutturazione di attività economiche nel territorio comunale. Tra le spese che vengono coperte dal contributo ci sono la realizzazione o adeguamenti degli impianti per l’allacciamento all’utenza di teleriscaldamento, l’acquisto terreni o fabbricati strettamente funzionali all’esercizio dell’attività, l’acquisto di beni strumentali destinati all’uso esclusivo dell’attività, la realizzazione di opere murarie e impianti strettamente funzionali all’esercizio dell’attività, le spese sostenute per ottenere la certificazione di qualità o ambientale, le spese per immobilizzazioni immateriali. Tutto questo deve essere sostenuto nel periodo che va dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2020 che è anche l’ultimo giorno utile per presentare le domande. Il contributo può coprire il 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di 4.000 euro.

A tutto questo si aggiunge il Bando per la concessione di contributi per spese di gestione a sostegno delle attività economiche che hanno subito disagi per la realizzazione della rete di teleriscaldamento nel centro storico di Radicondoli che copre il 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di 4.000 euro. In questo caso i fondi disponibili sono 20mila euro, l’ultimo giorno utile per fare domanda era il 20 gennaio scorso.

“I bandi coperti con contributo da parte dell’amministrazione comunale si integrano con le opportunità di finanziamento bancario Mps, così come con le opportunità che nascono dalle associazioni di categoria. Mps, associazioni di categoria e Poste hanno partecipato alla presentazione di tutti i bandi e li ringrazio - fa notare il sindaco – A tutto questo si aggiungono le opportunità dei finanziamenti europei nonché con quelle fiscali previsti dalla legge”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK