Sabato, 18 Novembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - RADICONDOLI
E-mail Stampa PDF

Walld'Elsa, i giovani colorano le città

Bookmark and Share
Eventi di street art nel territorio valdelsano. Prima tappa a Radicondoli

palazzocomunale-radicondoli-comune450vSviluppare iniziative che vedano come protagonisti i giovani del territorio, attraverso espressioni artistico-creative, come la street art e favorendo così i legami e le relazioni positive all’interno dell’intera comunità. È lo spirito dei due appuntamenti targati Walld’Elsa in programma il 26 e 27 maggio a Radicondoli dalle 12 alle 20 presso il Parcheggio di Via Vittorio Emanuele e il 9 e 10 giugno, sempre dalle 12 alle 20, nel parcheggio del Parco del Vallone a Poggibonsi.
L’ idea nasce nell’ambito del progetto di educativa di strada Piglia Bene, promosso dalla Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa, dopo il successo dei workshop degli scorsi anni a Staggia Senese e Colle Val d'Elsa organizzati dagli operatori, insieme a vari gruppi di giovani guidati dagli artisti James Boy ed Exit Enter.

Un laboratorio itinerante di street art che consenta ai giovani di lasciare una traccia nel proprio territorio, esprimendo la propria identità artistica e riempiendo spazi degradati e nascosti. Il workshop avrà l’obiettivo di promuovere la creatività dei ragazzi, stimolata con l’aiuto di otto importanti street artist, conosciuti sulla scena artistica italiana ed internazionale. Un gruppo eterogeneo e in armonia, proprio come il mondo della street art.

I due “stranieri”, Bibbito e Sbieco, provengono dal territorio di Reggio Emilia, a cui dobbiamo un’importante lezione sull’arte pubblica grazie alla realizzazione e al mantenimento del museo a cielo aperto più famoso d’Italia, le ex Officine Reggiane, un intero paese industriale abbandonato a cui approdano artisti da tutto il mondo per lasciare il loro segno nel tempo.

Il gruppo è composto anche da due ragazze, che si sono distinte nel mondo del graffiti e dell’arte urbana. Sono Ni An e Insane, il tocco femminile che serve nelle migliori ricette.

Il giovanissimo Skino purosangue della Val d’Elsa, proveniente dal mondo del writing, nel quale sta rapidamente raggiungendo con passione i grandi del suo campo. Infine i tre special di zona, ma di fama internazionale, Exit Enter, Hopnn e Jamesboy. Proprio quest’ultimo si è dedicato negli ultimi mesi alla collaborazione con il progetto Piglia Bene per la realizzazione di questa serie di workshop incentrati sull’arte di strada.

Si comincia con queste due date: la prima è a Radicondoli il 26-27 maggio, presso i parcheggio di via Vittorio Emanuele. Il laboratorio itinerante si sposterà poi a Poggibonsi il  9-10 Giugno, presso il parcheggio del Parco del Vallone. Saranno due appuntamenti all’insegna del colore e del divertimento. Le giornate prevedono la realizzazione di opere da parte degli artisti e workshop con i ragazzi meno esperti, esibizioni di musica rap, beat-box, ma anche esposizioni di opere, skate, giocoleria.

L’ingrediente base che ha reso possibile Walld'Elsa è la partecipazione attiva dei giovani, ma è grazie alla collaborazione delle Istituzioni ed alla condivisione della stessa filosofia da parte degli street artists e delle associazioni Tortuga, Wildelsa e Local Art Walls che il progetto è potuto decollare. Un progetto di rigenerazione non solo urbana, ma anche e soprattutto partecipativa che grazie ai giovani anima, colore ed unisce l’intero territorio.

Per partecipare attivamente al primo appuntamento a Radicondoli è possibile presentarsi domani venerdì 26 maggio alle ore 12 per il briefing con gli organizzatori dell’evento.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER