Venerdì, 15 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - RAPOLANO TERME

Furti in appartamento, due arrestati dai Carabinieri

Bookmark and Share
L'arresto avvenuto a seguito di condanna a due anni e due mesi di reclusione per furto aggravato in concorso
carabinieri-abitazione650_2Due cittadini albanesi sono stati arrestati a Rapolano Terme lo scorso 12 aprile dai Carabinieri della Compagnia di Siena per furto aggravato in abitazione in concorso.
L'arresto, nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio, è stato eseguito dai Carabinieri della locale Stazione supportati dal Norm che hanno rintracciato e quindi arrestato un 36enne, positivo in banca dati per reati in materia predatoria e un 21enne che era già stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per lo stesso tipo di reato, il primo residente e il secondo domiciliato a Rapolano.
L'arresto è stato eseguito in ottemperanza di un ordine di esecuzione pena emesso l'11 aprile scorso dal Tribunale di Arezzo, dovendo entrambi scontare la pena di due anni e due mesi di reclusione, per aver compiuto furti in abitazione nelle province di Siena ed Arezzo qualche mese fa.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK