Venerdì, 15 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - RAPOLANO TERME

Rapolano Terme: Comune vicino alle scuole e al futuro dei cittadini

Bookmark and Share
Ribadita la collaborazione fra amministrazione e scuola, con proposta di devolvere gettone di presenza

palazzocomunaleL’Amministrazione comunale di Rapolano Terme è sempre più vicina alle scuole del territorio e investe nella formazione dei ragazzi, cittadini del presente e del futuro.

Nei giorni scorsi, durante il Consiglio comunale, l’assessore all’istruzione Gianna Trapassi ha fatto il punto sulla programmazione dell’anno scolastico appena iniziato per le scuole di Rapolano Terme e di Serre di Rapolano e ha ribadito la disponibilità del Comune a rafforzare la collaborazione fra amministrazione e scuola per la programmazione di progetti e iniziative future.

Nel corso del consiglio, inoltre, il gruppo di maggioranza “Futuro per Rapolano Terme, Serre, Armaiolo” ha proposto di devolvere il gettone di presenza delle sedute consiliari al settore istruzione del Comune, al fine di poter contare su risorse utili all’attivazione di progetti dedicati alla sensibilizzazione ambientale attraverso lezioni in aula, laboratori teatrali e attività all’aria aperta. La seduta ha visto anche l’approvazione del bilancio consolidato, documento contabile sui risultati finanziari e patrimoniali del Comune, dei suoi enti strumentali e delle società controllate e partecipate.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK