Giovedì, 23 settembre 2021
Banner
Banner
PROVINCIA - RAPOLANO TERME

Rapolano: stagione teatrale estiva sotto le stelle: al via la campagna abbonamenti

Bookmark and Share
Quattro spettacoli dal 24 luglio al 21 agosto. Abbonamenti possibili da sabato 3 luglio

KatiaBeniTeatro estivo sotto le stelle a Rapolano Terme, con quattro spettacoli promossi dal Comune di Rapolano Terme in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo onlus e l’Associazione Filarmonico Drammatica di Rapolano Terme. Gli appuntamenti sono in programma dal 24 luglio al 21 agosto e da sabato 3 luglio sarà aperta la campagna abbonamenti presso la biglietteria del Teatro del Popolo, con possibilità di utilizzare anche i voucher emessi nella stagione teatrale 2019-2020 interrotta a causa dell’emergenza Covid-19. I quattro appuntamenti saranno ospitati, nel rispetto delle norme anti Covid-19, nella Piazza del Teatro e nel sito archeologico Campo Muri, dove è previsto un omaggio ai 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.

Gli appuntamenti. Il sipario sotto le stelle si alzerà sabato 24 luglio, alle ore 21, in Piazza del Teatro con il ‘Katia Beni Show’ in compagnia di Katia Beni, Donatella Diamanti e Fabio Genovesi, per uno spettacolo dove “tutto diventa possibile” grazie all’improvvisazione della protagonista e al continuo coinvolgimento del pubblico. Sabato 31 luglio, ancora alle ore 21, la stessa Piazza del Teatro ospiterà lo spettacolo ‘Coppa del Santo, agonismo e miracoli al tempo del distanziamento sociale’. Messa in scena dalla compagnia de Gli Omini con Francesco Rotelli e Luca Zacchini, la performance proporrà un campionato fra Martiri e Vergini, Santi di strada e Santi d’aria, crocifissi e madonne invitando il pubblico a riflettere, divertendosi, sul tema attuale del distanziamento sociale.

Sabato 7 agosto, alle ore 20.45, la stagione teatrale estiva di Rapolano Terme si sposterà nel sito archeologico Campo Muri per un omaggio al Sommo Poeta a 700 anni dalla sua scomparsa. Lo spettacolo si intitola ‘Dante e le stelle, immagini astronomiche e astri nella Commedia’ e conta sulle voci narranti di Giuliana Colzi, Massimo Salvianti e Lucia Socci. L’appuntamento conta anche sul supporto della Regione Toscana grazie alle risorse assegnate al Comune di Rapolano Terme nell’ambito di un bando regionale sulle celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. La stagione teatrale sotto le stelle si chiuderà sabato 21 agosto, alle ore 21, in Piazza del Teatro con ‘La Riscossa del clown’, spettacolo di cabaret, circo e teatro nato da un’idea della compagnia Madame Rebiné e interpretato da Andrea Brunetto, Max Pederzoli e Alessio Pollutri.

La campagna abbonamenti è aperta sabato 3 luglio e sabato 10 luglio, dalle ore 9 alle 12, presso la biglietteria del Teatro del Popolo. Successivamente, sarà possibile prenotare, fino a esaurimento posti, chiamando il numero 331-8181776 oppure scrivendo a teatrorapolano@gmail.com. Per ulteriori informazioni, è possibile anche chiamare il numero 0577-723208 oppure scrivere a programmazione@comune.rapolanoterme.si.it

“La stagione teatrale estiva promossa dal Comune insieme a Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Associazione Filarmonico Drammatica di Rapolano Terme - afferma Doriano Mazzini, presidente del consiglio comunale con delega alla cultura di Rapolano Terme - si inserisce in un ampio cartellone di eventi realizzati grazie all’impegno e alla collaborazione di numerosi soggetti e associazioni. A tutti va un grande ringraziamento per aver lavorato per un obiettivo comune: tornare pian piano alla normalità nel segno della cultura e della socializzazione in tutta sicurezza”.

“Dopo mesi difficili che hanno tenuto il pubblico lontano dal Teatro del Popolo e dagli spettacoli dal vivo - aggiunge Alessandro Tei, presidente dell’Associazione Filarmonico Drammatica di Rapolano Terme - Comune, Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Associazione Filarmonico Drammatica di Rapolano Terme hanno unito energie e risorse per proporre una stagione teatrale estiva all’aperto, nel rispetto delle norme anti Covid-19. Un piccolo passo ma molto importante per rimettere in moto il mondo della cultura e del teatro, fra i più colpiti dall’emergenza sanitaria”.

“Dopo il lungo periodo di sospensione delle attività in presenza che ci stiamo lasciando alle spalle - osserva Patrizia Coletta, direttore della Fondazione Toscana Spettacolo onlus - l’esperienza di fruizione del teatro torna finalmente a essere un importante momento di condivisione, in grado di favorire la socialità e lo scambio di pensieri ed emozioni tra spettatori e artisti. Gli appuntamenti che compongono questo cartellone estivo animeranno la vita culturale del territorio, restituendo ai cittadini di Rapolano Terme preziose occasioni di incontro, scoperta, divertimento e riflessione”.
 
sienafreewhatsapp650x80sienafree telegram650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round