Mercoledì, 20 Settembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - RAPOLANO TERME
E-mail Stampa PDF

Rapolano, nido d'infanzia ''Jacopo Benedetti'': aumentano le iscrizioni e le tariffe restano invariate

Bookmark and Share
Ad oggi accoglie 24 bambini, di cui 12 a tempo pieno e 12 a metà giornata
L’assessore all’istruzione Raffaelli: "Segno che le famiglie che affidano i loro figli alla struttura sono soddisfatte dei servizi offerti"

asilo-benedetti-giardino-lavori650Servizio educativo ma anche ludoteca, laboratori creativi e incontri. Sono le attività offerte dall’asilo nido comunale “Jacopo Benedetti”, gestito dalla cooperativa sociale Koinè che, ad oggi accoglie 24 bambini, di cui 12 a tempo pieno e 12 a metà giornata. «Il numero delle iscrizioni è in costante crescita – dichiara Perla Raffaelli, assessore all’istruzione del Comune di Rapolano Terme – segno che le famiglie che affidano i loro figli alla struttura sono soddisfatte dei servizi offerti. Un elevato standard di qualità a cui corrispondono prezzi invariati dal 2015». Il Nido “Jacopo Benedetti” rappresenta un’idea innovativa di gestione del servizio attraverso la collaborazione tra Comune e cooperativa sociale Koinè. La struttura è aperta dal lunedì al venerdì con orario 7.30-16.30, senza interruzioni estive. Nel nido, attualmente, lavorano due educatrici e la cuoca del personale comunale, due educatrici della Cooperativa di cui una coordinatrice, un supervisore pedagogico e un assistente della cooperativa Koinè.

"Per Rapolano Terme l’asilo “Jacopo Benedetti” rappresenta un fiore all’occhiello – aggiunge il sindaco Emiliano Spanu – un segno tangibile di quello che un’amministrazione comunale può offrire ai propri cittadini per venire incontro alle loro esigenze, permettendo di conciliare tempi di vita e tempi di lavoro".

Numerose le attività avviate all’interno dell’asilo nido nel corso del biennio, a partire dal laboratorio di lettura in collaborazione con Tv Spenta e la Ribalta, la ludoteca durante le vacanze estive, natalizie e pasquali, il progetto “Nati per leggere”, oltre a incontri sull’alimentazione e sui massaggi infantili aperti non solo alle famiglie con bambini iscritti al nido ma a tutta la cittadinanza.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER