Lunedì, 25 Settembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - RAPOLANO TERME
E-mail Stampa PDF

Pippo Franco a Rapolano, spettacolo gratuito in piazza

Bookmark and Share
pippofranco650vDue show in un'unica serata. Dopo il successo dello scorso weekend, la 53esima edizione del "Settembre Rapolanese - Sagra della panella e della focaccia rapolanese" continua con un grande evento. Sabato 2 settembre sul palco centrale di Piazza Giannetti saliranno tre professionisti della risata: Pippo Franco, Kagliostro e Ilaria Filipponi. Ingresso gratuito, a partire dalle 21.

Pippo Franco, maestro della comicità e dello spettacolo italiano, proporrà lo spettacolo "Non ci resta che ridere". Si tratta di una commedia brillante che vuole raccontare l'aspetto paradossale del nostro tempo, investito dalla crisi (economica e di valori): un'analisi spietata, ma sempre in chiave ironica, di come si è trasformato il mondo. "Metto in scena la crisi, ma soprattutto come si reagisce alla crisi attraverso una visione della vita che è diversa da quella che ci vogliono far credere", ha dichiarato Franco, conduttore di numerose trasmissione televisive di successo, cantante e attore.

Sarà anticipato dallo spettacolo "Duo Filanti Show", ideato e messo in scena dai comici fiorentini Kagliostro e Ilaria Filipponi. La magia del teatro comico rivive in questo improbabile duo composto da un'attrice dalla fisicità imponente e da un dissacratore che prende in giro e gioca su qualsiasi argomento: dalle fiabe all'epica passando per i classici e la poesia. Uno spettacolo dalla comicità serrata, mai volgare e di coinvolgimento massimo. I due sono volti affermati della comicità toscana (e non solo), anche grazie ai loro numerosi appuntamenti su Rtv 38.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER