Domenica, 17 novembre 2019
Banner
Banner
SALUTE E BENESSERE

La dottoressa Barbara Paolini ospite di ''Tutta salute'' su Rai 3 per parlare di diete anti-acidità

Bookmark and Share
barbarapaolini650Una dieta equilibrata per combattere gastriti e acidità di stomaco. Questo il tema della trasmissione “Tutta salute” in onda su Rai 3, giovedì 7 novembre, dalle ore 11. Ospite in studio la dottoressa Barbara Paolini, medico dietologo della UOSA Dietetica e Nutrizione Clinica dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese e presidente toscana dell’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione clinica.

«La dieta corretta è una delle terapie da seguire ed è sicuramente un potente alleato per gestire lo stomaco infiammato - spiega la dottoressa Paolini -. Stress, abitudini scorrette come il fumo o l’alcol, ma anche farmaci con proprietà gastro-lesive, oltre ad una alimentazione scorretta, possono favorire la comparsa dei sintomi. La gastrite si può prevenire e gestire a tavola, adottando alcune semplici norme alimentari - sottolinea ancora Barbara Paolini -: dedicare tempo al pasto, mangiare lentamente per rendere più agevole la digestione, pasti non troppo abbondanti, specialmente la sera, mangiare a orari regolari o frazionare i pasti rappresentano le regole di base. Nella scelta degli alimenti è importante ridurre gli alimenti particolarmente grassi, acidi, le spezie piccanti e i piatti molto elaborati».
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK