Sabato, 7 dicembre 2019
Banner
Banner
SALUTE E BENESSERE

A tutto D.A.E., 130 studenti del Piccolomini hanno svolto l'esame per l'utilizzo del defibrillatore

Bookmark and Share
piccolomini-dae2019_2Proseguono gli esami per il conseguimento dell’abilitazione all’utilizzo del defibrillatore per gli studenti degli istituti superiori di Siena.

Dopo le lezioni teoriche e pratiche che si sono svolte nei mesi precedenti, 130 studenti delle classi quinte dell’Istituto d’Istruzione Superiore Piccolomini, di Siena hanno svolto l’esame sotto l’occhio attento dei formatori BLSD laici della Misericordia di Siena, coadiuvati dai formatori delle Misericordie della provincia facenti parte del Siena Soccorso.

“La costante collaborazione tra le Misericordie della nostra provincia – commenta Leonardo Bonelli Responsabile della formazione sanità del Siena Soccorso – ci permette di raggiungere capillarmente tutto il territorio provinciale e formare la popolazione non solo all’utilizzo dei defibrillatori, ma anche il comportamento da tenere in caso di emergenza e poter entrare nelle scuole superiori è un passo in più per “abituare” la popolazione a come intervenire”

piccolomini-dae2019_1“Il nostro impegno per informare e formare la popolazione sulle attività di primo soccorso è costante durante tutto l’anno – ci dice Edoardo Bifani coordinatore del progetto nelle scuole – la disponibilità che ci hanno offerto i dirigenti scolastici degli istituti superiori per l’effettuazione dei corsi BLSD laici agli studenti, ci dà la possibilità di raggiungere in modo capillare i giovani e formarli all’uso del defibrillatore dato che sono spesso loro le persone più presenti nel territorio, negli impianti sportivi, nelle attività di divertimento, etc. e quindi possono veramente essere coloro ad intervenire più velocemente in caso di bisogno”.

L’attività formativa delle Misericordie non ha sosta, lo scorso 14 ottobre ha avuto inizio il Corso Invernale di formazione per diventare soccorritori sulle ambulanze della Misericordia di Siena che ha già formato 30 nuovi soccorritori di livello base per lo svolgimento dei servizi ordinari e già altri appuntamenti sono in calendario nell’intera provincia senese, non solo nelle scuole, ma anche per la popolazione con corsi di BLSD laico e gli appuntamenti del “Come ti salvo il bebè”, modulo informativo sulle tecniche di intervento in caso di problemi legati a pazienti in età pediatrica.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK