Mercoledì, 19 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SALUTE E BENESSERE

Linfedema patologia cronica e invalidante: associazione Serena e ordine dei medici di Siena insieme per un convegno

Bookmark and Share
GiuseppeBotta650Sabato 18 gennaio alle ore 8.30 si terrà presso l'auditorium della Banca CRAS di Sovicille un convegno di aggiornamento sugli aspetti assistenziali ed organizzativi nel 2020 dei pazienti affetti da linfedema. L'evento congressuale, organizzato dall'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Siena insieme all'Associazione Serena onlus, si pone come obiettivo la formazione dei medici e l'informazione alla comunità senese sulle novità diagnostiche e terapeutiche in materia di linfedema e su quanto le Istituzioni pubbliche deputate alla salute dei cittadini stanno proponendo per la gestione non solo assistenziale, ma anche sociale, di questi malati.

Il linfedema, sia primario che secondario, è una patologia cronica ed invalidante, causato da un anomalo ristagno di linfa nei tessuti corporei, più spesso evidente agli arti superiori o inferiori, in costante aumento in questi ultimi anni per l'aggressività delle terapie chirurgiche di asportazione delle stazioni linfoghiandolari e delle cure radioterapiche cui vengono sottoposti i pazienti neoplastici.

“Il convegno - spiega il professor Giuseppe Botta, responsabile scientifico dell'evento formativo - cercherà di dare una risposta ai bisogni di salute di questi pazienti con patologia linfostatica, per i quali fino a poco tempo fa non c'erano cure valide e che oggi con le terapia innovative soprattutto di tipo chirurgico possono sperare di migliorare la loro qualità di vita e la loro disabilità, anche se necessita convivere con la malattia”.

“Questo convegno che vede l’importante contributo dei nostri medici e mantiene alta l’attenzione della professione nei confronti dei nostri cittadini valorizzando ancora di più quello che da anni il nostro ordine persegue – ha sottolineato il presidente Omceo Siena Roberto Monaco - cioè l’alleanza tra medici e cittadini non solo in termini di salute, ma anche come promozione della corretta informazione dei percorsi virtuosi di cui la nostra sanità è ricca”.

All'ospedale Santa Maria alle Scotte è attivo all'interno dell'Unità Operativa Autonoma di Flebolinfologia un percorso assistenziale di "Gestione clinica del linfedema", al quale si può accedere su richiesta del medico curante, prenotando presso il Centro Unico di Prenotazione aziendale 0577-767676 la visita linfologica, che il professor Botta esegue in un ambulatorio specialistico dedicato tutti i mercoledì mattina dalle ore 9 alle ore 12.

Al convegno terranno le loro relazioni medici dell'ospedale Le Scotte di Siena, medici del territorio dell'Area Vasta Sud Est e medici esperti di patologia linfatica provenienti da Firenze e da Prato.

La cittadinanza è invitata a partecipare. 
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Giappone: speciale fioritura

Giappone World Face 11 300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK