Giovedì, 24 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SALUTE E BENESSERE

Federico Mariani (Più Europa/Italia Viva): ''Un forte no ad un ritorno ad una sanità provinciale''

Bookmark and Share
FedericoMariani"E' apparsa sui media una dichiarazione di alcuni candidati al consiglio regionale che sostengono con forza un ritorno ad una sanità definita dagli stessi “provinciale”, riservando dichiarazioni fuorvianti sulla riforma del 2015 sulle aree vaste regionali." Interviene con queste parole Federico Mariani di Più Europa, candidato al Consiglio regionale per la lista Più Europa/Italia Viva.

"Riteniamo tali parole quanto meno anacronistiche, in un mondo sanitario moderno in cui la creazione ed integrazione di reti ospedaliere territoriali è uno strumento validato e dai benefici indiscutibili da più di 30 anni, sperimentato peraltro in realtà politicamente distanti da quella Toscana. Semplicemente perchè funzionale, economicamente sostenibile ed in grado di garantire un livello di assistenza sanitaria, sia territoriale che ospedaliera, migliore in molti indicatori di qualità.

La creazione di reti per la disponibilità di tecnologia, la concentrazione della casistica più complessa verso i centri di eccellenza e la diffusione territoriale di centri sanitari che non siano più piccoli e periferici ma al contrario riqualificati per gestire la minore complessità, rappresenta la sfida del presente.

Pensiamo al sistema di emergenza 118, ai percorsi tempo dipendenti come stroke e trauma, alla donazione e trapianto di organi, ai centri grandi ustionati, alla riabilitazione, alla genetica medica, all'assistenza perinatale pediatrica, alle malattie rare, ai centri di sperimentazione.

E' semmai una riforma incompleta, da costruire investendo sulla trasparenza, sull'informatizzazione, sulla diminuzione della mobilità sanitaria, sulle liste di attesa, sulla definizione di ruoli e competenze per gli Ospedali in rete, su una migliore comunicazione fra i professionisti e su un maggiore coinvolgimento dei Sanitari nella Governance di Ospedali e Territorio.

Fondamentali saranno le risorse del Recovery Fund e del MES destinate alla Sanità Regionale, sulle quali chiediamo ai candidati governatore un decisivo cambio di mentalità nella richiesta di adesione e nella costruzione di un reale piano operativo di spesa."
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK