Lunedì, 1 marzo 2021
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SALUTE E BENESSERE

Coronavirus in Italia: 10.593 nuovi casi, 482.417 (-9.213) attualmente positivi, 2.372 in intensiva (-49), 541 deceduti

Bookmark and Share
La situazione in Italia per ogni Regione di martedì 26 gennaio

covid 19 situazioneitalia ministerosaluteNell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, a oggi, martedì 26 gennaio, il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 2.485.956, con un incremento rispetto a ieri di 10.593 nuovi casi.

Il numero totale di attualmente positivi è di 482.417 con un calo di 9.213 assistiti rispetto ieri. 2.372 sono i pazienti ricoverati in terapia intensiva, con un decremento di 49 persone rispetto a ieri.

Rispetto a ieri i deceduti sono 541 e portano il totale a 86.422.

Il numero complessivo dei dimessi e guariti dall'inizio dell'epidemia sale invece a 1.917.117, con un incremento di 19.256 persone rispetto a ieri.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 257.034 tamponi.



I casi attualmente positivi ed i ricoveri in terapia intensiva per Regioni e Province autonome

66.132 nel Lazio (283 in terapia intensiva)
63.233 in Campania (101)
53.715 in Puglia (180)
49.142 in Emilia-Romagna (220)
48.968 in Lombardia (392)
47.479 in Sicilia (229)
41.787 in Veneto (265)
16.798 in Sardegna (44)
14.006 nella P.A. di Bolzano (30)
12.734 in Piemonte (163)
11.490 in Friuli Venezia Giulia (64)
10.047 in Abruzzo (42)
9.846 in Calabria (19)
8.748 nelle Marche (73)

8.426 in Toscana (103)
6.960 in Basilicata (2)
5.169 in Umbria (50)
4.417 in Liguria (65)
2.019 nella P.A. di Trento (36)
1.019 in Molise (7)
282 in Valle d’Aosta (4)



La suddivisione in zone da domenica 24 gennaio

In base al monitoraggio settimanale dell'Istituto superiore di sanità e Ministero della Salute (dati relativi alla settimana 11/1/2021-17/1/2021, aggiornati al 20/1/2021) questi gli ultimi cambiamenti decisi dalle ordinanze del ministro della salute Roberto Speranza: Lombardia da zona rossa a zona arancione; Sardegna da gialla ad arancione.

italia zone 24gennaioGli indici RT

Molise 1.38
Sicilia 1.27
Basilicata 1.12
Valle d'Aosta 1.12
Puglia 1.08
Abruzzo 1.05
Umbria 1.05
Piemonte 1.04
PA Bolzano 1.03
Calabria 1.02
Liguria 0.99
Marche 0.98
Toscana 0.98
Emilia Romagna 0.97
Sardegna 0.95
Lazio 0.94
PA Trento 0.90 G
Friuli Venezia Giulia 0.88
Lombardia 0.82
Veneto 0.81
Campania 0.76



Le classificazioni di rischio in Italia

classificazione di rischio alta: PA di Bolzano, Sardegna, Sicilia e Umbria;

classificazione "moderata ad alto rischio di progressione a rischio alto": Lazio, Marche, Molise, PA Trento e Valle d'Aosta;

classificazione di rischio moderata: Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia e Veneto;

classificazione di rischio bassa: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Liguria e Toscana.
 
RT DonazionePlasma650
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

covid anci 27febbraio 300
sienafreewhatsapp300X200
fotostudio siena