Sabato, 10 aprile 2021
Banner
Banner


SALUTE E BENESSERE

Maggiorelli (FdI): ''Regione e Asl prendano in considerazione l'attivazione di ''Territori Sicuri'' a Siena''

Bookmark and Share
bernardo maggiorelli"Nelle ultime settimane è stato registrato un peggioramento consistente della situazione epidemiologica del nostro territorio provinciale e soprattutto comunale. Il peggioramento dei dati ha determinato l'ingresso della provincia di Siena in zona rossa e la probabile estensione di essa a livello regionale per tutto il mese di marzo." Così interviene il consigliere comunale di Siena di Fratelli d'Italia, Bernardo Maggiorelli.

"Allo stesso tempo l'amministrazione comunale, con ordinanza del Sindaco - prosegue Maggiorelli -, ha stabilito la chiusura di tutte le scuole nelle scorse settimane, anticipando di fatto quello che il governo centrale ha formalizzato nell'ultimo dpcm.

Alla luce di quanto riportato chiedo, considerati i risultati soddisfacenti e l'adesione riscontrata nei comuni limitrofi di Monteroni, Sovicille e di Chiusi e Sarteano, di prendere in considerazione l'ipotesi di uno screening di massa del territorio comunale di Siena, mediante l'attivazione di "Territori Sicuri".

Le parole dei vertici dell'ospedale le Scotte di Siena riguardanti l’incremento del numero dei ricoveri (104, record da inizio pandemia), devono farci riflettere: in questa fase di sacrifici e attesta dei risultati della campagna di vaccinazione, individuare ed isolare nuovi positivi potrebbe essere l'arma giusta per riportare i dati sotto controllo e allentare la pressione sull'ospedale. Chiedo pertanto, alla Regione Toscana e all'Azienda USL Toscana sud est, di agire al più presto in tal senso."
 
sienafreewhatsapp650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

COVID - MISURE IN TOSCANA DA MERCOLEDI' 7 APRILE

anci covid7aprile2021 650
fotostudio siena