Domenica, 19 settembre 2021
Banner
Banner
SALUTE E BENESSERE

Coronavirus Italia: 21.932 nuovi casi, 565.295 (+1.816) positivi, 28.704 (-245) ricoverati, 3.704 (+23) in T.I., 481 deceduti

Bookmark and Share
La situazione in Italia per ogni Regione di venerdì 2 aprile

covid 19 situazioneitalia ministerosaluteNell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, a oggi, venerdì 2 aprile, il totale delle persone che hanno contratto il virus SARS-CoV-2 è di 3.629.000 con un incremento rispetto a ieri di 21.932 nuovi casi ed un tasso di positività (rapporto tra casi positivi e tamponi effettuati) in pratica invariato al 6,62% (ieri era del 6,64%).

Il numero totale di attualmente positivi è di 565.295 con un incremento di 1.816 assistiti rispetto ieri. I ricoverati presso le strutture ospedaliere sono 28.704, 245 in meno rispetto a ieri, dei quali 3.704 sono i pazienti ricoverati in terapia intensiva, con un aumento di 23 persone rispetto a ieri.

Rispetto a ieri i deceduti sono 481 e portano il totale a 110.328.

Il numero complessivo dei dimessi e guariti dall'inizio dell'epidemia sale invece a 2.953.377, con un incremento di 19.620 persone rispetto a ieri.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 331.154 tamponi.



I casi attualmente positivi, i ricoveri in terapia intensiva e i nuovi casi positivi per Regioni e Province autonome

96.656 in Lombardia (857 in Terapia Intensiva) 3.941 nuovi positivi
91.770 in Campania (155 T.I.) 2.057 n.p.

73.249 in Emilia-Romagna (371 T.I.) 1.830 n.p.
51.141 nel Lazio (376 T.I.) 1.918 n.p.
48.747 in Puglia (263 T.I.) 2.044 n.p.
37.999 in Veneto (284 T.I.) 1.567 n.p.
34.369 in Piemonte (378 T.I.) 1.830 n.p.
28.676 in Toscana (274 T.I.) 1.640 n.p.
21.011 in Sicilia (150 T.I.) 1.222 n.p.
15.031 in Sardegna (35 T.I.) 473 n.p.
14.304 in Friuli Venezia Giulia (81 T.I.) 513 n.p.
10.801 in Calabria (36 T.I.) 465 n.p.
10.340 in Abruzzo (69 T.I.) 424 n.p.
8.867 nelle Marche (142 T.I.) 651 n.p.
7.393 in Liguria (72 T.I.) 472 n.p.
4.956 in Basilicata (12 T.I.) 166 n.p.
4.754 in Umbria (54 T.I.) 189 n.p.
2.734 nella P.A. di Trento (51 T.I.) 114 n.p.
998 in Valle d’Aosta (10 T.I.) 115 n.p.
834 in Molise (16 T.I.) 55 n.p.
665 P.A. di Bolzano (18 T.I.) 135 n.p.




La suddivisione in zone da martedì 30 marzo
All'interno delle singole Regioni possono essere dichiarate delle zone rosse localizzate

italia zone 30marzo2021
 
sienafreewhatsapp650x80sienafree telegram650x80

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round