Venerdì, 14 Dicembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SALUTE E BENESSERE - SALUTE

Liberi e Uguali: ''La presenza del medico a bordo del 118 va garantita''

Bookmark and Share
liberieuguali300"Apprendiamo dalla stampa che la ASL Toscana Sud Est che comprende le Province di Arezzo, Siena e Grosseto, ha proceduto o sta procedendo al taglio del medico a bordo delle ambulanze 118 di Siena centro". Così l'inizio di un intervento del Coordinamento provinciale di Liberi e Uguali di Siena.

"Ciò rappresenterebbe un inaccettabile abbassamento degli standard qualitativi di questo importantissimo servizio sanitario, previsti dal Decreto Ministeriale n. 70 del 2015. Liberi e Uguali ritiene che il medico a bordo delle ambulanze dell'emergenzaurgenza non possa e non debba essere messo in discussione per meri scopi di risparmio finanziario. Se c'è bisogno di risparmiare, dopo i già eccessivi tagli degli ultimi anni, non lo si deve fare in un campo così delicato quale è quello della sanità pubblica e tanto più nel settore dell'emergenza-urgenza, quando è più a rischio la vita stessa dei pazienti.

Per questo "Liberi e Uguali" esprime la propria ferma contrarietà al provvedimento ed invita tutti i cittadini sensibili al problema e tutte le Pubbliche Istituzioni del territorio, a cominciare dal Comune e dalla Provincia di Siena, ad esercitare ogni possibile pressione verso la Regione Toscana, affinché il processo di riorganizzazione sanitaria che prevede il taglio del medico dalle ambulanze possa essere scongiurato".
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER