Martedì, 18 Dicembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
SALUTE E BENESSERE - SALUTE

Istituito l'Albo delle Professioni tecniche sanitarie: se ne parla a Siena al convegno ''Ordiniamoci''

Bookmark and Share
usltoscanasudest450Maggiore valorizzazione del ruolo delle professioni sanitarie e migliore tutela del diritto alla salute dei cittadini grazie all’istituzione degli Albi delle professioni sanitarie, fino a oggi regolamentate, ma non facenti ancora parte di un Ordine. Di questa importante introduzione si parlerà al convegno “Ordiniamoci”, sabato 22 settembre, presso la sala congressi di Toscana Life Sciences a Siena, organizzato dal Dipartimento delle Professioni Tecnico Sanitarie, della Riabilitazione e della Prevenzione della Asl Toscana sud est, diretto dalla dottoressa Daniela Cardelli, in collaborazione con il Coordinamento Regionale degli Ordini TSRM e PSTRP.

Il tema centrale del seminario, rivolto principalmente ai professioni del Dipartimento, è il nuovo scenario delineatosi alla luce del decreto attuativo della legge n. 3/2018 dell’ex ministro Lorenzin: mettendo in atto una vera e propria riforma del settore, il decreto istituisce gli albi di 17 professioni sanitarie che entreranno a far parte del nuovo Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione. Tali albi si aggiungono a quelli già preesistenti dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e degli Assistenti Sanitari.

“Un traguardo atteso da molti anni che rappresenta un altro tassello di innovazione per tutto il sistema sanitario, nell’ottica di una sempre maggiore garanzia degli specialisti che ogni giorno dedicano passione e competenza alla salute dei cittadini. – spiega la dottoressa Cardelli - La funzione degli ordini, infatti, è quella di difendere e promuovere  indipendenza, autonomia e responsabilità delle professioni e del loro esercizio, la qualità tecnico-professionale, la valorizzazione della funzione sociale, la salvaguardia dei diritti umani e dei princìpi etici nello svolgimento delle mansioni, indicati nei rispettivi codici deontologici, tutto al fine di assicurare la tutela della salute individuale e collettiva”.

Aprirà i lavori la dottoressa Cardelli; seguiranno i saluti della Direzione Aziendale e gli interventi del presidente della Federazione nazionale  Alessandro Beux, del presidente nazionale CONAPS, Antonio Bortone e del vicepresidente della Federazione Nazionale Ordini TSRM e PSTRP, Leonardo Capaccioli. La seconda parte della mattina proseguirà con la partecipazione alla tavola rotonda dei rappresentanti di tutte le associazioni professionali afferenti al Dipartimento delle Professioni Tecnico Sanitarie, della Riabilitazione e della Prevenzione della USL Toscana Sud Est. Moderatori della discussione saranno Massimo Ferrandi, Presidente dell’Ordine TSRM e PSTRP di Siena, e Cristiana Baggiani, Presidente dell’Ordine TSRM e PSTRP di Pisa – Livorno – Grosseto.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER