Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
SALUTE E BENESSERE

Al via i lavori per la nuova pavimentazione all’ingresso principale del policlinico di Siena

Bookmark and Share
policlinico-Lavori_Pavimento_2018_2Nuova pavimentazione all’ingresso principale dell’ospedale Santa Maria alle Scotte, al piano 1s. Sono appena iniziati i lavori che permetteranno di sostituire la vecchia pavimentazione e di rinnovare le strisce colorate che aiutano gli utenti ad orientarsi nei percorsi che portano ai vari lotti. Durate il giorno i lavori saranno svolti su metà corridoio, in modo da consentire un più agevole transito pedonale. I lavori saranno invece potenziati nelle ore notturne quando il traffico pedonale è ridotto al minimo.

policlinico-Lavori_Pavimento_2018_1«Si tratta di un importante investimento di circa 600mila euro – spiega l’architetto Filippo Terzaghi, direttore del Dipartimento Tecnico dell’Aou Senese – che consentirà di sostituire tutte le pavimentazioni maggiormente bisognose di rinnovo. Oltre al piano dell’ingresso principale (1s) saranno coinvolti gli altri livelli nei vari lotti, ad esempio il livello 3s, nel primo e terzo lotto a partire da gennaio, il livello 3 nel lotto 3 e così via. I lavori sono seguiti dall’unità operativa Manutenzioni dell’ingegner Andrea Franci, entrato in forze al Dipartimento Tecnico nei mesi scorsi».

policlinico-Lavori_Pavimento_2018_3
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK