Lunedì, 25 maggio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SALUTE E BENESSERE

Siena, boom di prenotazioni per il CUP 2.0

Bookmark and Share
L’Ausl Toscana sud est si attrezza per rispondere a tutte le richieste e potenzia i call center

cup-prenotazionedigitaleÈ attivo da giugno anche nel territorio di Siena e provincia, per l’Ausl Toscana sud est e l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese, il sistema di prenotazione regionale CUP 2.0. I cittadini possono, quindi, prenotare in tutte le aree sanitarie già attive sul nuovo sistema (Massa, Lucca, Viareggio, Livorno, Grosseto) sia agli sportelli CUP che tramite il servizio telefonico dedicato.

Se il medico ha prescritto con ricetta dematerializzata (quella bianca, stampata al computer, su cui si legge in alto a destra il Numero di Ricetta Elettronica), è anche possibile prenotare dal computer di casa, tramite il portale regionale https://prenota.sanita.toscana.it.

Al momento il servizio è dedicato alle prime visite di tutte le specialità e agli esami di radiologia tradizionale (RX), ma sarà prossimamente esteso ad altri tipi di esami.

"Ben due terzi delle prenotazioni online di tutta la regione del mese di giugno - spiega la Ausl - sono effettuate nella provincia di Siena, segno di grande apprezzamento per questo nuovo servizio e anche della predisposizione dei cittadini senesi all'uso del digitale, molto più semplice e immediato.

Nei prossimi mesi sarà attivato il servizio di prenotazione CUP e pagamento ticket anche presso la maggior parte delle farmacie della provincia.

Moltissime sono le prestazioni prenotate attraverso il CUP telefonico, che in media risponde a circa mille chiamate al giorno e che in queste settimane ha dovuto recuperare le quattromila chiamate rimaste in sospeso durante i quattro giorni di installazione del nuovo software. Un rischio calcolato: nuovo programma, nuove procedure più precise ma anche più laboriose, necessario allineamento con l’Azienda Ospedaliero Universitaria Senese. Considerato che questa situazione produce ancora lunghe attese telefoniche, l’Ausl Toscana sud est ha formalmente richiesto alla ditta che gestisce il call center di potenziare al massimo il numero di operatori al fine di soddisfare, nel più breve tempo possibile, tutte le richieste e attenuare così il disagio dei cittadini di Siena."
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK