Sabato, 7 dicembre 2019
Banner
Banner
SALUTE E BENESSERE

Assist2, avviata la prima fase del progetto europeo della Società della Salute Senese

Bookmark and Share
48 persone svantaggiate saranno selezionate per accedere ai servizi di accompagnamento al lavoro

societadellasalute-senese650Sono in corso proprio in questi giorni i colloqui di selezione per individuare le 48 persone svantaggiate (fra quelle già in carico ai servizi sociali territoriali) che potranno accedere ai servizi di accompagnamento al lavoro presso le aziende aderenti al progetto europeo ASSIST 2 (Azioni di sistema in area Senese per Inserimento al lavoro e Inclusione Sociale di soggeTti svantaggiati).

ASSIST2 è un progetto finanziato con il Fondo Sociale Europeo nell’ambito del Programma Operativo Regionale 2014-2020,  di cui la Società della Salute Senese ne è il soggetto capofila  e i cui partner sono l'agenzia formativa Metrica, il centro studi Pluriversum, l'agenzia formativa Nuoviorizzonti, il consorzio Archè, la cooperativa Solidarietà e il consorzio di cooperative COOB.

Il progetto, che sarà attivo fino al 2020, promuove la sperimentazione di un sistema integrato di interventi finalizzato a rafforzare l’occupazione di soggetti svantaggiati, potenziandone le capacità di inclusione sociale e lavorativa. 

ASSIST2 consente, infatti, periodi di inserimento lavorativo in azienda, ai quali si potrà accedere solo dopo un apposito percorso di attività formative e di orientamento dedicate ai potenziali destinatari. Le aziende che ospiteranno queste esperienze lavorative non dovranno sostenere nessun costo. Assicurazioni e indennità di frequenza per i destinatari sono interamente gestite dalla Società della Salute Senese. Inoltre, alle aziende aderenti al progetto sarà attribuito un riconoscimento etico, che sarà consegnato durante una specifica iniziativa pubblica.

I destinatari del progetto sono soggetti disoccupati o inoccupati in particolare condizione di svantaggio socio-economico e in carico ai servizi sociali ossia a: donne sole con figli a carico; disoccupati che vivono in famiglie multiproblematiche; persone appartenenti a nuclei familiari monoreddito; persone inserite in strutture di accoglienza o in programmi di intervento in emergenza alloggiativa; persone inserite nei programmi di assistenza a favore di vittime di tratta; persone inserite nei programmi di intervento a favore di vittime di violenza nelle relazioni familiari e/o di genere.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK