Mercoledì, 20 Settembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SALUTE E BENESSERE - SALUTE
E-mail Stampa PDF

Trilly rinviata al primo ottobre causa previsto maltempo

Bookmark and Share
La serata benefica al Castello La Poderina cambia data ed orario. Le previsioni meteo per sabato 16 settembre mettono pioggia così l’appuntamento è spostato a domenica 1 ottobre con inizio alle ore 17
Invariato il programma e l’obiettivo: raccogliere fondi e donare un nuovo apparecchio per la diagnostica del retinoblastoma che colpisce i bambini

poderina-trillyCambia il giorno ma non l’obiettivo della serata benefica “Trilly” organizzata al Castello La Poderina (Sovicille). Le previsioni meteorologiche indicano che pioverà nella giornata di sabato 16 settembre, quella inizialmente prevista per l’evento. Per questo l’organizzatrice Paola Partini Pesucci ha deciso di spostare l’evento a domenica primo ottobre.

“Una scelta obbligata – spiega Paola Partini Pesucci – visto che l’evento si svolge nel parco del Castello. Siamo dispiaciuti per tutti coloro che si erano già organizzati per essere con noi sabato, ma li invito a riprogrammare le agende e a non mancare l’appuntamento di domenica primo ottobre. Le previsioni meteo sono buone e l’obiettivo che ci siamo dati è così importante che non potete mancare. Passeremo insieme uno splendido pomeriggio e la cena, insieme contribuiremo all’acquisto del prezioso macchinario che tanto può aiutare i bambini affetti da questa terribile malattia”.

La serata benefica, infatti, ha lo scopo di aiutare l’Asroo, Associazione Scientifica Retinoblastoma e Oncologia oculare, a contribuire all’acquisto di un apparecchio innovativo, il “Panocam”, molto importante per la diagnostica non invasiva di questa patologia e altre malattie oculari di tipo oncologico, infettivo e degenerativo.

Il Panocam è uno strumento di ultima generazione per l’osservazione in profondità dell’occhio nei bambini di età compresa tra 0 e 12 anni: permette la ripresa, l’archiviazione e il confronto di immagini del fondo oculare per tutta la patologia retinica dell’età pediatrica. Permette di individuare precocemente le riprese di malattia e la comparsa di nuovi tumori oltre che valutare la regressione dei tumori già trattati.

Il programma resta sostanzialmente invariato, cambia soltanto l’orario. La giornata di beneficienza inizierà alle 17, invece che alle 19, con un importante contributo di tanti artisti che hanno già confermato la loro presenza.

Dalla Compagnia “Giardino Chiuso” con Tuccio Guicciardini e Patrizia de Bari, al “Goinba Trio”, le Videoinstallazioni di “Pupilla Quadra”, la Mostra collettiva di arte contemporanea “Sguardi” della curatrice Gaia Pasi, l’esibizione al violino del giovanissimo Niccolò Vasconetto, l’omaggio a Rino Gaetano di Toni Fornari, fino al concerto dei Discoverland e, per concludere, al Dj Set con American Bar a cura di Bottega Roots e la discoteca di The Bside, sono molte le associazioni culturali e gli artisti che renderanno unica la serata offrendo il proprio contributo. Presentatore della serata sarà Marco Di Buono.

“Voglio ringraziare loro – spiega l’organizzatrice del Castello la Poderina, Paola Partini Pesucci – così come le istituzioni, gli sponsor e i partner tecnici che hanno compreso le difficoltà oggettive dovute al meteo per avere dato la disponibilità al cambiamento di data. Mi auguro che domenica primo ottobre saremo in tanti per trascorrere insieme una serata piacevole e sostenere l’Asroo nell’acquisto di questo strumento, dal costo di circa 190mila euro”.

L’innovativo apparecchio sarà donato al centro retinoblastoma dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese, diretto dalla dottoressa Doris Hadjistilianou, punto di riferimento nazionale per la diagnosi e terapia di questa grave patologia oculare.

L’appuntamento con “Trilly”, dunque, è per domenica 1 ottobre, a partire dalle ore 17, nella suggestiva cornice del Castello La Poderina, in località Stigliano (Rosia). Per informazioni e prenotazioni si può contattare il numero 335-143583 oppure scrivere alla mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . L’evento ha avuto il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Siena, Comune di Sovicille, AOU Senese, Università di Siena, Rotary Siena e Rotary Siena EST.

La cena si conclude con una degustazione dei prodotti della famosa  gelateria artigianale sangimignanese di Sergio Dondoli, gelatiere capace di ottenere per due volte il titolo di campione del mondo. I vini sono offerti dal ristorante “Il Mangia” di Siena.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER