Martedì, 20 Febbraio 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SALUTE E BENESSERE - SALUTE
E-mail Stampa PDF

Francesco Fasano (Siena Attiva): ''Chi difende la sanità in ginocchio?''

Bookmark and Share
“Sindaco ed Assessore esercitino il loro ruolo ed attuino la nostra mozione”

sienaattiva2018"La legge ministeriale taglia i fondi sanitari del 1.3% rispetto a quella del 2004: per Siena significa un tonfo da 2,3 milioni. In questo quadro l’AOUS di Siena paga alla manovra un prezzo salato, ed addirittura proporzionalmente più elevato delle relative pisane e fiorentine, in un assordante silenzio istituzionale locale". Così un intervento di Francesco Fasano di Siena Attiva.

"Siamo arrivati a questo punto, così si fa a pezzi la sanità pubblica, sempre più aggredita da tagli e privatizzazioni, con quote di PIL in caduta libera sotto la soglia che garantisce l’accesso alle cure; le liste di attesa si allungano, i giovani medici vengono sottopagati e gli infermieri sono costretti a turni massacranti. E’ indispensabile arrestare l’emorragia delle migliori professionalità tramite piani di sostituzione del pensionamenti e dei trasferimenti, effettuare le strategie di ricambio per le migliori competenze.

La nostra mozione per il mantenimento e lo sviluppo delle Scotte, finalmente approvata nel Consiglio Comunale del 28 novembre 2017, dopo tre rinvii per mancato numero legale, impegna  Sindaco e della Giunta “a presidiare e garantire la riqualificazione delle Scotte, sia dal punto di vista sanitario che strutturale, portando la AOUS ai vertici degli ospedali di eccellenza garantendo ai cittadini e ai pazienti una sanità di alto livello, caratteristica essenziale di un ospedale ad alta specializzazione”. Sindaco e Giunta, assieme a DG e Rettore, sono pertanto individuati come gli attori principali per mettere in atto azioni a medio e lungo termine per il futuro all’assistenza, la ricerca e lo sviluppo tecnologico, oltre a garantire la continuità assistenziale ai cittadini.

Dato atto di quanto sopra e alla luce delle pessime notizie dalla Regione, ribadiamo con forza come sia inaccettabile che Siena debba sopportare un ulteriore impoverimento delle Scotte, visto che da tempo riteniamo necessari addirittura maggiori investimenti per il personale sanitario e la struttura ospedaliera.

Invitiamo professionisti e cittadini utenti alla mobilitazione, ed chiamiamo tutti gli attori sopra riportati, ed in particolar modo il Sindaco e l’Assessore alla Sanità, in attuazione della mozione approvata nel Consiglio Comunale e nell’esercizio del loro ruolo di responsabili delle condizioni di salute dei cittadini nel proprio territorio, a farsi concretamente carico della difesa della sanità senese in tutte le sedi".
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER