Sabato, 20 aprile 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - SAN CASCIANO DEI BAGNI

Famiglia inglese rimane impantanata con l'auto: ritrovata dai Carabinieri dopo tre ore di ricerche

Bookmark and Share
carabinieri-ricerche-campagna-boschiSono rimasti impantanati con l'auto in un'area rurale e sono stati ritrovati dai Carabinieri dopo tre ore di ricerche. E' successo ieri, lunedì 8 aprile, nei pressi del podere La Mossa nel comune di San Casciano dei Bagni.

Attorno alle 14 è arrivata una telefonata al 112 nel corso della quale una donna di nazionalità inglese ha segnalato di essere rimasta impantanata con l’autovettura, insieme al marito e ai due figli minorenni, dopo avere seguito le indicazioni di un navigatore satellitare e avere perso l’orientamento.      
I Carabinieri, con procedura d’urgenza, hanno provveduto alla localizzazione dell’apparecchio telefonico della donna tramite il gestore telefonico e, nell’area rurale e boschiva individuata dalle celle telefoniche impegnate, sono state inviate le pattuglie dell'Arma delle Stazioni di San Casciano dei Bagni, Radicofani e Cetona oltre ai Carabinieri Forestali e a personale in borghese del NORM di Montalcino, a bordo di un fuoristrada.      

Durante tutte le fasi delle ricerche, un operatore di centrale dei Carabinieri di Montalcino ha continuato a mantenere periodici contatti telefonici con le persone disperse, rassicurandole dell’avvenuto intervento di soccorso e della sua evoluzione.

Dopo tre ore, i militari intervenuti sono riusciti a individuare le persone prestando loro assistenza e soccorso. E' stato richiesto l’aiuto di un coltivatore che, col suo trattore e con qualche fatica, è riuscito a estrarre l’autovettura bloccata nel pantano ed a riportarla sull’asciutto.



     
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER