Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - SAN GIMIGNANO

''OperaGalà'', a San Gimignano viaggio nell'universo femminile dell'Opera

Bookmark and Share
operagala2018Un viaggio nell’universo femminile dell’Opera attraverso celebri arie da le più importanti opere liriche come La bohème, La traviata, Carmen, L'elisir d’amore, Turandot, Le nozze di Figaro. E’ quello in programma domenica 7 ottobre a San Gimignano offerto dall’associazione Il Pentagramma che renderà omaggio alla tradizione lirica con “OperaGalà” (ore 17 - chiesa di San Jacopo).

Protagoniste le voci di Francesca Caponi, Beatrice Cresti, Keren Or Davidovitch e Elisa Bartalini, accompagnate al pianoforte del maestro Ivan Morelli. Uno spettacolo ricco di cambi di scena per toccare tutte le corde emotive dell’animo umano.

Il Pentagramma, ormai da 25 anni attivo sulla scena locale, nasce e centra la sua attività principale sui corsi musicali per bambini e adulti, dalla classica al rock, creando vari gruppi di musica d’insieme volti anche alla valorizzazione dei rapporti umani, oltre che ad una stimolante crescita musicale. Da più anni, soprattutto nel periodo estivo, l’associazione si dedica alla realizzazione di un ricco cartellone di circa 40 eventi musicali, spaziando nei vari generi, dalla classica al rock, dall’opera lirica alla musica popolare, occupando varie location tra le più suggestive della città e collaborando con gran parte delle realtà artistiche e sociali del territorio riscontrando sempre un ampio consenso di pubblico.

Per informazioni e biglietteria contattare l'ufficio turistico di San Gimignano, in Piazza Duomo, tel 0577 940008 email info@sangimignano.com oppure on-line su www.classictic.com.

Ingresso intero 20 euro, ridotto 15 euro.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK