Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - SAN GIMIGNANO

San Gimignano, elezioni comunali: Andrea Marrucci candidato unitario Pd

Bookmark and Share
andreamarrucciSarà Andrea Marrucci il candidato del Pd alla carica di Sindaco di San Gimignano. L’ha stabilito l’Assemblea comunale del Pd turrito, riunitasi venerdì 11 gennaio, approvando la proposta unitaria avanzata dal segretario cittadino Sergio Kuzmanovic.
 
“Come da mandato ricevuto dall’Assemblea del 20 Dicembre scorso, ho lavorato alla composizione di un quadro unitario per la selezione del Sindaco e della squadra da proporre per il governo della città, evitando le primarie e qualsiasi divisione sterile. Questo in coerenza col mandato ricevuto dagli iscritti e dall’Assemblea”, afferma Sergio Kuzmanovic, segretario del Pd di San Gimignano.
 
“In queste settimane ho ascoltato tutti e lavorato con le due figure che avevano dato la loro disponibilità, Niccolò Guicciardini ed Andrea Marrucci, entrambi disponibili a costruire la squadra migliore per immaginare il futuro e per guidare San Gimignano nei prossimi anni. Li ringrazio entrambi per la loro sincera disponibilità e per la sensibilità politica verso il Pd sangimignanese e le istituzioni. Nelle ultime ore, Niccolò Guicciardini ha compiuto un gesto di grande responsabilità, che ha motivato con la necessità di essere coerenti col mandato ricevuto e con l’impossibilità in questa fase storica di replicare gli errori che il Pd ha fatto da tante parti anche con conseguenti sconfitte elettorali. Il passo ‘di lato’ di Niccolò e la sua disponibilità a convergere sul nome di Andrea Marrucci mi hanno consentito di chiudere un quadro unitario ed aprire una nuova fase”.
 
“Mi è sembrato logico proporre, in accordo con Andrea Marrucci, Niccolò Guicciardini quale la migliore figura per ricoprire, in caso di vittoria elettorale, il ruolo di Vice Sindaco per le competenze maturate nella sua esperienza amministrativa e per le sue doti umane e politiche. Così sarà con Andrea il perno su cui costruire la nuova squadra di governo. Andrea Marrucci è un candidato credibile e con un’esperienza maturata negli anni di impegno in Consiglio Comunale: sarà il candidato di tutti e faremo un grande lavoro in campagna elettorale”.
 
“Di questi tempi non è facile riuscire a comporre un quadro unitario e ringrazio tutti coloro mi hanno aiutato. E’ un risultato di cui vado orgoglioso perché, da San Gimignano, mandiamo un messaggio forte e di compattezza prima di tutto a coloro che saranno i nostri avversari politici, ma anche al Partito Democratico ai vari livelli come esempio positivo”.
 
“Da domani riprenderà con vigore il confronto con la città che abbiamo avviato nei mesi scorsi con la campagna di ascolto, per la definizione più partecipata possibile di un programma e di un centrosinistra civico che parli a tutta San Gimignano e che consenta di vincere bene le prossime elezioni”.

Il candidato. Andrea Marrucci, 40 anni, è nato a San Gimignano dove vive con la moglie e figlio. Laurea in Giurisprudenza e Master in Controllo e Gestione dell’Ambiente alla Sant’Anna di Pisa, consulente ambientale, lavora attualmente in Regione Toscana.
Segretario della fondazione del PD sangimignanese, è stato capo gruppo in Consiglio comunale per dieci anni e capolista del “Centrosinistra per San Gimignano” alle scorse elezioni comunali.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK