Domenica, 19 settembre 2021
Banner
Banner
PROVINCIA - SAN GIMIGNANO

Sergio Kuzmanovic lascia dopo cinque anni la segreteria del PD di San Gimignano

Bookmark and Share
sergiokuzmanovic2018“L’Assemblea comunale del Partito Democratico di San Gimignano riunitasi in forma virtuale lo scorso 25 maggio, ha preso atto delle dimissioni del segretario dell’Unione Comunale Sergio Kuzmanovic, che lascia l’incarico dopo oltre cinque anni di lavoro a servizio della comunità sangimignanese." Così una nota dei democratici sangimignanesi.

“Le dimissioni di Kuzmanovic – continua la nota - sono motivate dalla concomitanza dell’impegno come capogruppo del Centrosinistra civico in Consiglio comunale, e non rappresenta un passo indietro da parte di Sergio Kuzmanovic dall’attività del Partito Democratico sangimignanese. L’Assemblea comunale del Partito Democratico ringrazia calorosamente Sergio Kuzmanovic per i suoi anni alla guida del partito, durante i quali ha contribuito ad un PD tra i più forti e radicati della provincia di Siena e della Toscana, e allo straordinario successo della candidatura di Andrea Marrucci alle elezioni comunali 2019.

L’Assemblea comunale dei democratici sangimignanesi ha deciso all’unanimità di approvare la proposta del segretario uscente di indicare i nuovi reggenti del partito nei due ex segretari Niccolò Guicciardini (che ha guidato il PD tra il 2010 e il 2012) e Davide Cipullo (che ha guidato il partito tra il 2012 e il 2015) in attesa di un congresso per eleggere il nuovo segretario, da svolgere in tempi e modi da stabilire.”

“Sono stati sei anni lunghi, che mi hanno fatto crescere – afferma il segretario uscente Kuzmanovic - e apprezzare la politica con la P maiuscola sotto le torri da parte di chi mette al centro i contenuti. Siamo stati protagonisti anche nei momenti più difficili e delicati, mantenendo alto il numero degli iscritti e credendo nel radicamento territoriale, come dimostrano le meravigliose Feste de l’Unità che abbiamo organizzato fin quando possibile. Il mio impegno nel Partito Democratico non si riduce: faccio un passo di lato per svolgere al meglio il ruolo da capogruppo in Consiglio comunale al servizio dei sangimignanesi.

Desidero ringraziare – conclude Kuzmanovic - Niccolò Guicciardini e Davide Cipullo per aver accettato la mia proposta e aver facilitato questa transizione, non era scontato. Sanno cosa significa guidare un partito complesso come il nostro e potranno contare sull’aiuto da parte mia e di tante democratiche e democratici sangimignanesi.”

“Ringraziamo Sergio Kuzmanovic e tutta la comunità del Partito Democratico sangimignanese per la fiducia – affermano i neo reggenti Guicciardini e Cipullo - che dimostra apprezzamento per il nostro attaccamento al partito e per il nostro lavoro. Sergio Kuzmanovic ha svolto un ottimo lavoro in una fase molto complicata della storia del PD, e lascia un Partito Democratico unito a sostegno dell’Amministrazione comunale guidata da Andrea Marrucci”.

Iniziamo questo percorso alla guida del PD di San Gimignano – concludono Guicciardini e Cipullo – per spirito di servizio e attaccamento alla comunità delle democratiche e dei democratici sangimignanesi. Intendiamo dare una mano al nostro partito e non ci siamo tirati indietro in un momento di necessità. Peraltro, il Partito Democratico sarà da subito impegnato: sta per iniziare la nuova edizione di Estate in Festa, evento che organizziamo insieme all’associazione Laboratori Giovani e al Circolo Arci Nova 2000 in Via Berignano. Il calendario di iniziative politiche è particolarmente ricco: ospiteremo tra gli altri Walter Veltroni e il segretario regionale Simona Bonafé”.

Niccolò Guicciardini, classe 1984, è vicesindaco di San Gimignano. Davide Cipullo, classe 1991, è ricercatore in Economia presso l’Università di Uppsala in Svezia.
 
sienafreewhatsapp650x80sienafree telegram650x80

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round