Martedì, 21 Novembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - SAN GIMIGNANO
E-mail Stampa PDF

''S’ignora'', dialogo tra musica e pittura con Giovanni Caccamo e Giovanni Robustelli

Bookmark and Share
Venerdì 28 luglio a San Gimignano, Rocca di Montestaffoli, ore 21| ingresso libero
Dieci date in luoghi d’arte, in cui musica e pittura si fondono in un’esperienza poli-sensoriale, per accendere un faro sulla “bellezza nascosta”

caccamo-robustelli2017Appuntamento venerdì 28 luglio alla Rocca di Montestaffoli di San Gimignano (SI) con “S’ignora”: il primo progetto sinestetico, promosso in collaborazione con il Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO con il Patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO, che unisce musica, arte figurativa ed architettura in un’unica performance live per accendere un faro sulla “bellezza nascosta” riportando alla luce meraviglie, armonie, scorci, dettagli oggi spesso ignorati. Protagonisti di questo viaggio, il cantautore Giovanni Caccamo e l’artista Giovanni Robustelli.

Il titolo “S’ignora” suggerisce due significati differenti, entrambi criteri per la selezione dei brani musicali che saranno eseguiti durante la performance live di Caccamo, piano e voce, e la realizzazione in estemporanea delle opere di Robustelli. Signora - inteso come donna, e s’ignora - inteso come qualcosa che non si conosce. Saranno protagoniste, tra le altre, infatti, alcune canzoni che grandi autori hanno cucito su eccezionali interpreti, donne della musica italiana; piccoli gioielli che in alcuni casi, nonostante la loro incredibile bellezza, non hanno avuto nel tempo la popolarità che avrebbero meritato, o che nascondono aspetti, storie o citazioni poco note.

Durante lo spettacolo, Robustelli, eclettico artista siciliano di straordinaria sensibilità, dipingerà live su grandi tele soggetti ispirati alle armonie in esecuzione e al luogo protagonista della performance; a fine tour verrà realizzata una mostra dove i quadri saranno esposti e venduti a sostegno di un progetto per la salvaguardia e la tutela dell’arte italiana.

Ogni concerto si svolgerà all’interno di preziose meraviglie del patrimonio artistico italiano, instaurando così un dialogo tra la performance ed il contesto in cui la stessa prende vita. L’obiettivo è di sensibilizzare lo spettatore alla “bellezza”, rendendolo protagonista di un’esperienza unica.

Nell’era del “Virtuale” e dei “Social network”, “S’ignora” si posiziona in controtendenza, portando i giovani al centro del patrimonio artistico-culturale del nostro paese, creando un ponte tra la bellezza di ieri (location/architettura) e la bellezza di oggi.

Queste le date in calendario: 21 marzo (Data 0) Madonna di Campiglio – TN (FIAT Chalet), 21 aprile Genova (Palazzo Spinola - Circolo Artistico Tunnel), 28 aprile Alberobello – BA (Belvedere Santa Lucia), 1 maggio Aosta (Piazza Emile Chanoux - Les Mots Festival), 6 maggio Torino (Palazzo Ceriana Mayneri - Circolo della Stampa), 10 giugno Siracusa (Piazza Duomo – Ortigia), 29 giugno Carpi – MO (Piazza Re Astolfo – Carpi Summer Fest), 15 luglio Agropoli – SA (Castello di Agropoli), 27 luglio Lerici – SP (Castello di Lerici), 28 luglio San Gimignano – SI (Rocca di Montestaffoli), 31 luglio Caltabellotta – AG (Piazza Marconi)

FIAT è lo sponsor ufficiale del progetto, patrocinato dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER