Giovedì, 24 Maggio 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
PROVINCIA - SAN GIMIGNANO

A San Gimignano, viaggio nella drammaturgia contemporanea con ''Piccole commedie rurali'' di Gogmagog

Bookmark and Share
Teatro prosa a “Leggieri d’Inverno” (2017/2018) di Giardino Chiuso

piccolecommedieruraliUn tuffo nella drammaturgia contemporanea, per la rassegna “Leggieri d'Inverno” (edizione numero sedici). Sabato 10 febbraio 2018 alle 21,30 al Teatro dei Leggieri in Piazza Duomo a San Gimignano (Siena), è in programma “Piccole commedie rurali” della compagnia Gogmagog. Con Cristina Abati, Carlo Salvador e Tommaso Taddei che ne cura anche la regia. Testi di Roland Fichet, traduzione Luca Scarlini, luci Antonella Colella, suoni Cristina Abati.

Una coproduzione Gogmagog, Armunia Festival Costa degli Etruschi, con il sostegno di Giallo Mare Minimal Teatro, Nuovo Teatro delle Commedie, Regione Toscana-Sistema Regionale dello spettacolo in collaborazione con Istituto Francese di Firenze.
 
Gogmagog prosegue la sua ricerca sulla drammaturgia contemporanea affrontando un autore bretone mai tradotto ne rappresentato in Italia. Petites Comédies Rurales è un insieme di tredici microcommedie di Roland Fichet, scritte e rappresentate tra il 1998 e il 2001. Insieme a Luca Scarlini, che ne ha curato la traduzione, abbiamo individuato sei atti unici che saranno il corpo drammaturgico del nostro progetto. Question d’odeur, Le petit manteau, Plus personne, Fissures, Antipodes, L’instituteur et l’animal. In questi testi di fulminea sintesi assistiamo spesso a improvvisi scatti di ambigua e inquietante nostalgia nei confronti di un mondo rurale dissolto dalle trasformazioni culturali, sociali, economiche. Attraverso incontri/scontri tra il mondo rurale e la modernità va in scena una serie di lancinanti stazioni di una commossa quanto sarcastica sacra rappresentazione sulla fine del mondo rurale. Sullo sfondo rimbomba l'autostrada, spartiacque tra il passato e il futuro.

“Leggieri d'Inverno”, per la direzione artistica di Tuccio Guicciardini, Patrizia de Bari e Cledy Tancredi, è a cura della compagnia Giardino Chiuso, Comune di San Gimignano, Regione Toscana, Fondazione Fabbrica Europa.

«Quella di quest’anno – spiegano i direttori artistici – è una piccola stagione per un piccolo teatro, giunta ormai alla XVI edizione con ospitalità di spettacoli di teatro e danza, incontri, performance, corsi e laboratori riguardanti il teatro. Leggieri d'Inverno è promossa dall'Associazione Giardino Chiuso, con il sostegno del Comune di San Gimignano e in collaborazione con Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee, che promuove da anni la diffusione del teatro, danza e arti performative sul territorio con l’obiettivo di rinnovare, intorno al teatro, un’idea di azione condivisa dall’intera comunità. La proposta culturale di Leggieri d’Inverno, che ha una durata di circa 5 mesi, varia dall’accoglienza di eventi a laboratori didattici e incontri con artisti, progetti di residenza e attività nelle scuole del Comune di San Gimignano».

Giardino Chiuso, già riconosciuta dalla Regione Toscana come Residenza Artistica, dal 2016 fa parte della Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee che vince il bando di accreditamento della Regione Toscana, come Ente di rilevanza regionale dello spettacolo dal vivo con sede in San Gimignano. Un ruolo teso alla valorizzazione e diffusione della creazione contemporanea attraverso l'esplorazione dei linguaggi artistici volti allo sviluppo di esperienze interdisciplinari, a livello locale e sul territorio toscano in relazione con un più ampio contesto nazionale e internazionale.

La programmazione sarà articolata in diversi progetti: ospitalità di spettacoli, progetti per i bambini e collaborazione con le scuole, progetti rivolti ai giovani, teatro amatoriale e promozione del pubblico.

Biglietteria e prevendita: Ufficio Turistico Pro Loco - Piazza Duomo 1, San Gimignano. Tel. 0577 940008 / fax 0577 940903 - info@sangimignano.com - www.sangimignano.com. Teatro dei Leggieri - Piazza Duomo, San Gimignano (SI) . Tel. e fax 0577 941182.

Biglietti: Intero € 12,00 - Ridotto € 10,00 (over 65, soci Coop Centro Italia, clienti librerie convenzionate, iscritti corsi Lus – Libera Università di San Gimignano, soci Auser San Gimignano, allievi scuole di danza e teatro) - Ridotto € 5,00 (under 18, studenti universitari, Leggieri Giovani)

Card “Sostieni il Teatro!”, al costo di 20,00 €, permette di assistere gratuitamente a tutti gli spettacoli a scelta della stagione Leggieri d’Inverno 2017/2018, e di usufruire di uno sconto (*) del 10% sugli acquisti effettuati presso le librerie convenzionate.

CARD “SOSTIENI IL TEATRO! PLUS”, al costo di 40,00 €, permette di assistere gratuitamente a  tutti gli spettacoli della stagione Leggieri d’Inverno 2017/2018, e di usufruire di uno sconto (*) del 10% sugli acquisti effettuati presso le librerie convenzionate. (*) Lo sconto è valido solo per l’acquisto di libri, e non cumulabile con altre promozioni destinate ai clienti delle librerie.

Librerie convenzionate: Libreria La Francigena in via Mainardi 10, San Gimignano, Libreria Mondadori in Largo Campidoglio 19, Poggibonsi, Libreria La Martinella in piazza S.Bartolomeo della Scala 30, Colle di Val d'Elsa.

Informazioni e iscrizioni attività e laboratori: Compagnia Giardino Chiuso - Piazza S. Agostino 4, San Gimignano - Tel. 0577 941182 / 339 6588791 - Informazioni per la stampa tel. 3492658733 - info@giardinochiuso.com - www.giardinochiuso.com.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER