Venerdì, 20 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - SARTEANO

Sarteano, sabato 3 agosto giornata di raccolta alimentare

Bookmark and Share
Per tutto il giorno in Sala mostre i cittadini possono contribuire con prodotti alimentari destinati a chi ne ha più bisogno

bancoalimentare650Sabato 3 agosto dalle 9 alle 20, presso la Sala mostre comunale e l’adiacente piazzetta Marietti e Dezzoni, il Comune di Sarteano organizza in collaborazione con le associazioni locali impegnate in ambito sociale una raccolta di generi alimentari a lunga conservazione che verranno poi distribuiti a persone e famiglie in condizioni di disagio economico e sociale.

Tutti i cittadini possono portare il proprio contributo, donando prodotti a lunga conservazione come pane, pasta, riso, latte uht, pomodori pelati, tonno in scatola, carne in scatola, frutta sciroppata in scatola, biscotti secchi e fette biscottate.

L’iniziativa nasce dalla convenzione che il Comune ha approvato nel 2011 con la Confraternita di Misericordia di Cetona, da tempo referente nelle zona per quanto riguarda il Banco alimentare, per l’istituzione di interventi di sostegno alimentare a favore di persone e/o famiglie residenti nel Comune di Sarteano in condizioni di disagio economico-sociale e in carico ai Servizi sociali.

L’attività di distribuzione gratuita di alimenti a lunga conservazione è realizzata tramite il programma del Banco Alimentare, sia regionale che della Caritas. Collaborano e partecipano la Misericordia di Sarteano, le parrocchie di Sarteano, l’Auser, l’Arci e Sarteanoviva.

“La giornata di sabato è un’opportunità di partecipazione e collaborazione per l’intera comunità – spiegano il sindaco Francesco Landi e l’assessore Donatella Patanè – con cui ogni cittadino può dare il proprio contributo, anche piccolo, per aiutare chi è in difficoltà. Si tratta di iniziative semplici che vorremmo ripetere periodicamente, semplici gesti di solidarietà che rappresentano buone pratiche da coltivare. Ringraziamo le molte associazioni e le parrocchie di Sarteano che hanno già deciso di dare un contributo all’iniziativa”.

Il Banco Alimentare Toscano ha una convenzione con la Comunità Europea che mette a disposizione dei contributi che vengono gestiti a livello regionale. Analoghe raccolte vengono organizzate durante l’anno anche a livello nazionale, la più conosciuta è quella che si svolge nel mese di novembre. Agosto è un mese piuttosto critico perché le raccolte sono più scarse rispetto al resto dell’anno.

Le famiglie destinatarie di questo tipo di aiuti attualmente sono circa 80 tra Cetona e Sarteano. Parte di queste ritirano autonomamente il pacco, ad altre viene consegnato direttamente a domicilio da alcuni volontari.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER