Mercoledì, 18 Ottobre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - SARTEANO
E-mail Stampa PDF

''Summer music'' a Sarteano

Bookmark and Share
Progetto americano che porta nella cittadina tanti studenti del nuovo continente
Sessioni di insegnamento e tre concerti a teatro

summermusic2017Sono in pieno svolgimento, a Sarteano, le lezioni della "Summer music”, una prestigiosa scuola di musica ideata negli Stati Uniti, che coniuga un piacevole soggiorno in Toscana con sessioni di insegnamento, sotto la supervisione di insegnanti di livello e provenienze internazionali. I risultati si potranno apprezzare nei tre concerti a ingresso libero previsti al teatro degli Arrischianti il 7 (ore 21), l'8 e il 15 luglio (ore 18,30).

Questa edizione conferma il successo di adesioni e di pubblico per il progetto lanciato tre anni dal musicista del New Jersey Jim Millar (e presidente dell’omonima fondazione).  La “Summer music” prevede seminari della durata di due settimane.  Quest'anno gli allievi sono 31, e 9 i maestri. Si segnalano 18 cantanti provenienti dall’Università di Portland, in Oregon e 10 fiati dal New Jersey. Son tutti giovani studenti di musica che frequentano corsi di canto lirico, musica da camera e da orchestra, all’interno di varie strutture messe a disposizione dal Comune: teatro, sala mostre, sala della filarmonica e tre aule delle scuole medie per esercitarsi durante la giornata. In questi giorni gli allievi e i maestri della “Summer music” offrono delle (intorno alle 19)  prove aperte sotto le logge del Teatro, mentre i concerti saranno al Teatro degli Arrischianti. Si comincia con "Bassoonpalooza!" (7 luglio, ore 21, teatro): un concerto di fagotti. Protagonista sarà Sebastian Stevensson, fagotto principale dell’Orchestra nazionale di Danimarca. Quindi, il concerto generale (8 luglio, ore 18,30, teatro), con scene d’opera e musica da camera. La rassegna viene chiusa in bellezza da un secondo concerto generale (15 luglio, ore 18,30, teatro).

“Gli eventi musicali la presenza di studenti americani – osserva il sindaco Francesco Landi, insieme all'assessore al turismo e alla cultura Flavia Rossi – offrono una grande opportunità di confronto culturale. Tanti giovani che vivono il nostro piccolo centro, come di recente hanno fatto i partecipanti a un’esperienza di Erasmus+, fanno bene alla crescita complessiva della nostra comunità, per vari aspetti. Aumentano le presenze, ma anche il dialogo, l’apertura mentale, nello spirito del progetto comunale Sartenao Living. Ci sono eventi che nascono dal territorio e si rivolgono al resto del mondo, e viceversa, come in questo caso: iniziative importanti, che nascono all’estero e trovano a Sarteano un terreno fertile per svilupparsi”.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER