Domenica, 21 Ottobre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
PROVINCIA - SARTEANO

Sarteano, cinque ore per salvare una vita

Bookmark and Share
Va avanti il progetto “Sarteno cardioprotetta”, coinvolto un numero crescente di cittadini
Continuano i corsi brevi ma utilissimi per l'uso del defibrillatore

sarteanocardioprotetta1A Sarteano continua il progetto sulla cardioprotezione, attraverso corsi della durata di cinque ore, con cadenza mensile, tenuti della Misericordia. Il prossimo, in programma per sabato 20 gennaio (dalle 14 alle 19), si terrà in via eccezionale nella sala mostre del Comune. Dare la propria disponibilità per un corso gratuito di brevissima durata, può essere una scelta che salva una vita. Per fortuna cresce questa consapevolezza, e il progetto "Sarteano cardioprotetta", partito alla fine di ottobre del 2017, ha già visto risultati importanti: sono state installate otto postazioni Dae (Defibrillatori semiautomatici da esterno), e sono già 108 i volontari formati Blsd (iniziali delle parole inglesi che significano "Supporto delle funzioni vitali” e “defibrillazione"). Continua anche l'interesse per i corsi di formazione "Blsd laico": non a caso, quello di sabato 20 è già al completo. Tuttavia la cittadinanza interessata è invitata a intervenire all'iniziativa, per avere informazioni o per iscrizioni a corsi successivi. In questi due mesi hanno preso parte alla formazione Blsd circa quaranta sarteanesi, tra i quali molti commercianti e gli agenti di Polizia municipale, compreso il comandante Silvia Baglioni. La possibilità di utilizzo del defibrillatore è mirata alla prevenzione del danno anossico cerebrale, al riconoscimento in un paziente adulto dello stato d'incoscienza, di arresto respiratorio e di assenza di polso.

Il Comune di Sarteano ha investito circa 30 mila euro per acquistare gli otto defibrillatori, che hanno garantito la copertura anche delle frazioni di Castiglioncello sul Trinoro e Fontevetriana e la totale gestione tecnica per quattro anni, frutto di un lavoro di squadra che, oltre all’Amministrazione comunale, coinvolge la Misericordia Sarteano, Sergio Mondillo e Flavio D’Ascenzi della Cardiologia universitaria dell’Azienda ospedaliera di Siena. «Non bisogna abbassare la guardia – afferma l’assessore alle politiche sociali e della salute Donatella Patané – la formazione della popolazione è una parte fondamentale del progetto. L'obiettivo – continua l’assessore – è che il maggior numero possibile di sarteanesi partecipino ai corsi in programma».

sarteanocardioprotetta2Le iscrizioni ai corsi con cadenza mensile sono sempre aperte: ci si può rivolgere alla Misericordia di Sarteano (tel.: 057826881, mail: info@misericordiasrteano.com) o all’assessore di riferimento, Donatella Patané (tel.: 3204309938). I defibrillatori si trovano in piazza Bargagli (facciata della sala mostre), via Beato Alberto (cancello scuole elementari), viale Amiata (area sportiva), via del Bagno Santo (di fronte alla farmacia), via Aldo Moro (ingresso del Distretto sanitario), via Sant’Andrea (angolo via San Bartolomeo), Fonte Vetriana (piazza del borgo), Castiglioncello del Trinoro (lavatoi comunali).
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER