Lunedì, 20 Agosto 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
PROVINCIA - SARTEANO

A Sarteano la presentazione di Muovil’arte - ''Parkour tra luoghi e sentieri per riconoscere l'identità locale''

Bookmark and Share
parkourLa Nuova Accademia degli Arrischianti organizza per domenica 6 maggio alle ore 17, presso la sala mostre di Sarteano, la presentazione di Muovil’arte - "Parkour tra luoghi e sentieri per riconoscere l'identità locale".

Questo progetto, finanziato dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena attraverso il bando SIENAindivenire , è promosso dalla dinamica associazione culturale sarteanese, e organizzato dalle balenevolanti, una squadra di artisti e creativi nata all’interno degli Arrischianti per l’ideazione e la realizzazione di progetti di promozione del territorio.

Ma cosa è Muovil’Arte? E' un laboratorio di parkour completamente gratuito (rivolto a partecipanti dagli 11 agli 80 anni) che si svolgerà dal 4 al 17 giugno prima a Monticchiello e poi a Sarteano. Il Parkour, con l'accezione di urban freeflow, è una disciplina sportiva ed artistica e accessibile a tutti a seconda delle capacità e verrà utilizzata come metodo comunicativo per trasmettere l'importanza di vedere il luogo in cui si vive con occhi nuovi, di affrontare ogni sfida nel rispetto di se stessi e dell'ambiente che ci circonda, di vedere ogni ostacolo come un'opportunità.

L’idea del progetto Muovil’Arte è nata durante il progetto europeo The Complete Freedom of Truth (http://thecompletefreedomoftruth.com/) tenutosi a Sarteano nel 2017 che ha visto il paese rivitalizzato dalla presenza di 120 persone provenienti da 7 diversi paesi; durante TCFT si è costituito anche il team organizzativo delle balenevolanti, con lo scopo di organizzare eventi e progetti artistici legati al territorio, il primo dei quali, Muovil’Arte, è andato subito a segno, vincendo il bando SIENAindivenire.

Il workshop sarà tenuto dagli insegnanti di The Urban Playground Team, Alister e Miranda (già insegnanti di TCFT) che trasmetteranno ai partecipanti la filosofia del parkour, disciplina che si basa su principi quali uguaglianza di genere e controllo delle proprie paure.

“Li abbiamo visti al lavoro durante TCFT - dice Silvia de Bellis, responsabile della comunicazione - e ci sono piaciuti subito: sono molto preparati e coinvolgenti, sanno come lavorare sia con ragazzi che con adulti, e hanno un approccio artistico al parkour. Ormai tutti i ragazzi sanno cos’è il Parkour e ce ne sono molti nei dintorni che vorrebbero imparare a praticarlo, ma le scuole o i gruppi che lo praticano sono solo in città. Così abbiamo pensato di organizzare “un assaggio” di due settimane, completamente gratuito”.

Maggiori informazioni sul progetto sulla pagina arrischianti.it, sulla pagina facebook Muovil’Arte o alla presentazione del progetto questa domenica!

Muovil’arte - "Parkour tra luoghi e sentieri per riconoscere l'identità locale", presentazione del progetto: Domenica 6 Maggio alle ore 17, presso la Sala Mostre di Sarteano.

Il progetto Muovil’arte è organizzato dalla Nuova Accademia degli Arrischianti di Sarteano e realizzato in collaborazione con il Teatro Povero di Monticchiello, il Teatro Schabernack di Montelaterone, la start-up di bici elettriche green Urban Bikery, il Comune di Sarteano e la FMPS.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER