Mercoledì, 20 Marzo 2019
Banner
Banner
Ultime Notizie
SIENA

Associazione In Campo: ''I primi 100 giorni di De Mossi dell'amministrazione del peggioramento''

Bookmark and Share
claudiocerretani"Ci hanno chiesto di "lasciar lavorare" la nuova amministrazione. Lo abbiamo fatto, e 100 giorni dopo possiamo dare un giudizio: Palio straordinario escluso non è stato fatto niente che non fosse già programmato, talvolta già finanziato, dalla precedente amministrazione." Così un intervento dell'associazione In Campo.

"Lo immaginavamo, ma le nostre aspettative sono state superate. Con facenti funzione nominati con modalità da approfondire in sedi adeguate. Con assessori di dubbia competenza e certa provenienza extra moenia. E presenza di "personaggi" che, senza incarico ufficiale, istruirebbero dipendenti comunali, o incontrerebbero i cittadini...noi sappiamo che l'esercizio delle funzioni pubbliche è riservato a chi ne ha titolo ufficiale e non a gente a caso.

Ci hanno detto che grazie al canale diretto con Salvini si sarebbero sbloccati i 10 milioni per le periferie e il Siena sarebbe stato promosso in B. Invece è ufficiale che finanziamenti non arriveranno e la Robur giocherà in serie C.

Per togliere un autovelox, come promesso più volte, è sufficiente la firma del Sindaco su un’ordinanza, forse l’Avvocato De Mossi non ha 5 minuti da perdere?

L'unico cambiamento in meglio ha riguardato i blogger. Quelli imparziali si sono ravveduti spontaneamente. Altri si sono trasformati in "consulenti di parte".  Prima le code sulla "palio" erano colpa del Sindaco, ora sono di competenza dell'Anas; ma la tangenziale di Siena subisce lavori importanti solo da quando sono iniziate le scuole, con disagi per tutti dei cittadini. Le luci vengono accese in pieno giorno e le aiuole sono annaffiate anche se piove, ora però non vola una mosca.

Per noi quella di De Mossi è un'amministrazione “bipolare”: civica a promesse, nei fatti commissariata politicamente da Salvini e soci; attiva sui social, quasi immobile nella realtà; con un Sindaco part-time che al mattino difende gli oppressi in tribunale, e al pomeriggio è oppresso in Comune dalle pressioni di Lega e di sponsor elettorali vari, e che per mascherare la propria inconsistenza usa quasi 400.000€ di soldi pubblici per un Palio straordinario mal progettato; soldi che si potevano anche usare per rendere le nostre strade più sicure, le scuole e le palestre più attrezzate, l'assistenza per anziani e disabili più capillare.
Era questo il cambiamento che i senesi volevano?"
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER