Domenica, 21 aprile 2019
Banner
Banner
SIENA

Rilanciato il gemellaggio tra Siena e Bernalda

Bookmark and Share
Le eccellenze lucane saranno protagoniste nella due giorni al Mercato nel Campo
Tirelli: "Vogliamo rendere i gemellaggi vere opportunità di sviluppo per la città"

siena-bernalda2018Siena rilancia il gemellaggio con Bernalda (Matera) all’insegna delle eccellenze del territorio. Questo il messaggio lanciato questa mattina in una conferenza stampa a cui hanno partecipato l’assessore al Turismo e Commercio, Alberto Tirelli, il sindaco di Bernalda, Domenico Raffaele Tataranno, e Maria Teresa Mastrogiulio, presidente dell’associazione Lucani nel mondo di Siena, durante la quale  sono state presentate le iniziative di promozione turistico-commerciali in programma tra le due città e che prenderanno il via domani, 1° dicembre, con la presenza di una serie di stand con i prodotti tipici lucani al Mercato nel Campo.

"Vogliamo aprire una nuova stagione dei gemellaggi per renderli il più possibile operativi: sono occasioni di incontro tra realtà e culture diverse, ma possono diventare anche un’opportunità di sviluppo per le città", ha esordito Tirelli. Da qui la scelta dell’amministrazione di invitare "la città di Bernalda a essere presente al Mercato nel Campo per valorizzare la realtà enogastronomica della terra lucana. Un primo passo a cui seguiranno, il prossimo anno, occasioni per promuovere i nostri prodotti e la nostra offerta turistica in Basilicata", ha aggiunto Tirelli, annunciando che l’assessorato al Turismo sta progettando una serie di iniziative di scambio sia con Bernalda sia con Matera, Capitale Europea della Cultura 2019.

"Essere presenti a Siena è un grande onore e una grande opportunità per una città come Bernalda", ha esordito il sindaco Tataranno, ricordando che le due città sono unite da oltre trent’anni dalla figura di San Bernardino da Siena. "Sposiamo la volontà dell’amministrazione senese di rendere questo gemellaggio operativo per portare ricadute economiche positive per entrambe le comunità – ha proseguito -. Per questa ragione abbiamo accolto con entusiasmo l’invito a partecipare al Mercato nel Campo dove speriamo di solleticare non solo il palato di chi verrà a trovarci, ma anche la curiosità di visitare la nostra terra. Al tempo stesso stiamo già pensando a organizzare qualcosa di simile in Basilicata dove invitare le attività senesi".

A ricordare i recenti punti di incontro tra le due città è stata Maria Teresa Mastrogiulio, presidente dell’associazione Lucani nel mondo di Siena: "La scorsa estate abbiamo organizzato un tour in Basilicata per un gruppo di senesi che si sono innamorati della Lucania. L’obiettivo deve essere quello di rafforzare ulteriormente i legami con Siena e le occasioni di scambio nel nome della cultura, della bellezza e dell’enogastronomia".
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER