Mercoledì, 27 marzo 2019
Banner
Banner
Ultime Notizie
SIENA

Ragazzi delle Contrade come stewart al Palio: Valentini interroga De Mossi

Bookmark and Share
Nel prossimo Consiglio comunale il consigliere Pd presenterà un'interrogazione sulla proposta di De Mossi fatta ai Priori e al Magistrato delle Contrade

brunovalentiniALE2017Il consigliere comunale del Pd, Bruno Valentini, ha presentato una interrogazione nel prossimo Consiglio comunale per chiedere al sindaco di Siena, Luigi De Mossi, spiegazioni in merito alla proposta fatta dal primo cittadino con una lettera ai Priori ed al Magistrato delle Contrade di formare i ragazzi della Contrade per diventare steward al Palio.

"Premesso che - si legge nel testo dell'interrogazione - il sindaco Luigi de Mossi ha dichiarato che avrebbe chiesto "la disponibilità di formare dei ragazzi di Contrada per fare gli steward" perchè "questo consentirebbe un’altra assunzione di responsabilità da parte delle Contrade e sarebbe anche una forma di risparmio per l’Amministrazione" ed inoltre in questa maniera "le Contrade darebbero una mano per la sicurezza del Palio";
– la stampa ha riportato la notizia di una lettera inviata dal sindaco ai diciassette Priori ed al Magistrato delle Contrade sullo stesso argomento e con gli stessi obiettivi, relativamente alla sostituzione e/o all’integrazione degli steward finora messi a disposizione a titolo oneroso da società private nei confronti dell’Amministrazione Comunale per gestire le problematiche della sicurezza in Piazza del Campo durante i giorni di Palio;
– il Palio di Siena viene tradizionalmente organizzato e finanziato dal Comune, attingendo al proprio bilancio ed utilizzando il proprio personale almeno nei limiti delle competenze e degli organici disponibili;
– questa ipotesi sarebbe uno stravolgimento della storia secolare del Palio e delle relazioni fra Comune e Contrade, per di più su un tema particolarmente delicato e complesso come quello della gestione della sicurezza, con rilevanti implicazioni di carattere legale nonché di interazione con le Forze dell’Ordine;     
 
Si interroga il sindaco
– per conoscere a che punto è questa iniziativa e come hanno risposto i Priori ed il Magistrato delle Contrade ed inoltre se non ritiene  opportuno rinunciare a questa proposta, contemporaneamente conseguendo i risparmi auspicati attraverso una limitazione dell’ospitalità concessa ad invitati esterni nel giorno del Palio, tornando a vendere i posti nei palchi del Comune".
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER