Domenica, 26 maggio 2019
Banner
Banner
SIENA

Siena: asilo domiciliare sotto inchiesta, il Comune ha avviato il procedimento di sospensione dell'autorizzazione

Bookmark and Share
L'Amministrazione ha contattato le famiglie per trovare una nuova sistemazione ai bambini

cliobiondisantiA seguito delle notizie apprese dalla stampa nazionale e locale e dai verbali notificati, l'Amministrazione comunale di Siena, tramite l'assessore all'istruzione Clio Biondi Santi ha proceduto a contattare le famiglie dei bambini che usufruivano dell'attività di nido domiciliare Tata Patrizia oggi oggetto di indagine penale in modo da assistere e ricollocare gli stessi in altre strutture.

Tutte le famiglie sono state contattate telefonicamente dall'assessore: tre hanno accettato la proposta dell'Amministrazione comunale, quattro avevano già trovato una diversa collocazione e una famiglia al momento ha deciso di tenere a casa la figlia perché ancora turbati dalla vicenda.

L'Amministrazione ha altresì provveduto ad avviare il procedimento di sospensione dell'autorizzazione originariamente rilasciata il 15 maggio 2018.



 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
estra300x250-80

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER