Martedì, 23 luglio 2019
Banner
Banner
SIENA

Pregiudicato denunciato per evasione dai domiciliari e la convivente per procurata evasione

Bookmark and Share
carabinieri-coppia2019I Carabinieri di Siena hanno denunciato un noto pregiudicato siciliano per evasione dagli arresti domiciliari e la sua convivente per procurata evasione. Da quando la donna convive con l'uomo, di dieci anni più giovane di lei, e lo ospita agli arresti domiciliari in provincia di Siena a seguito di una condanna, con maggiore o minore partecipazione, si è fatta coinvolgere in una serie di intoppi giudiziari. I due erano stati infatti sorpresi a compiere dei borseggi, prima a Firenze e poi a Roma, tant'è che la donna è stata sottoposta ad un obbligo di dimora con possibilità quindi di circolare solo nel centro abitato di residenza.
La coppia si sarebbe dovuta presentare oggi ad un’udienza presso il Tribunale di Roma. Affermando ai Carabinieri di non avere un'autovettura a disposizione, e accertata l'impossibilità di potersi recare nella capitale il giorno stesso tramite i mezzi pubblici, hanno ottenuto dal giudice il permesso di anticipare la partenza al giorno precedente in modo da pernottare a Roma e potersi presentare puntalmente all'udienza programmata.

I due però sono stati pizzicati dagli stessi militari dell'Arma a bordo di un'auto condotta dall'uomo nei pressi di Siena. Lui è stato pertanto denunciato per evasione dagli arresti domiciliari, che potrebbe comportare la decaduta dei benefici, lei per procurata evasione.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena