Domenica, 17 novembre 2019
Banner
Banner
SIENA

X Congresso dell’Associazione nazionale mutilati e invalidi civili di Siena: rinnovate le cariche

Bookmark and Share
anmic-congresso2019Il 25 maggio scorso si sono svolti i lavori del X Congresso dell’Associazione nazionale mutilati e invalidi civili, da più di sessanta anni impegnata nella tutela dei diritti di tutte le persone con disabilità per causa civile.

Per l’occasione, era presente a Siena il presidente nazionale Nazaro Pagano, giunto da Roma. Al congresso circa 50 persone, tra cui 29 iscritti Anmic votanti, alcuni medici, diversi parenti degli iscritti e presidenti Anmic delle altre province toscane, quasi tutti i candidati per i nuovi organi amministrativi e quasi tutti i membri del passato Comitato provinciale e alcuni del Collegio provinciale dei revisori dei conti.

I lavori hanno preso il via con i saluti di Stefania Saccardi, assessore alla sanità e ai servizi sociali della Regione Toscana, di Sandro Vannini, difensore civico della Regione Toscana, e di Flavio Masi, garante delle persone con disabilità nominato dal Comune di Siena in rappresentanza anche del sindaco.

Si sono susseguiti vari interventi di spessore degli intervenuti e, al termine, si sono svolte le elezioni per le nuove cariche amministrative, per alzata di mano perché è stata presentata una sola lista. Sono stati eletti all’unanimità i componenti dei vari organi.

Comitato provinciale
Alessandro Arrigoni, presidente; Alessandro Gallorini, vicepresidente; Filippo Passaponti, Lorenzo Coradeschi, Pietro Burresi, Maria Fossati, Teresa Serra, Luca Ciani,  Mattia Bozzelli, Matteo Betti, Riccardo Panelli.
Collegio provinciale dei Revisori dei conti
Membri effettivi: Marco Grazzini, Franco Ghelardi,  Federico Pellegrino
Membri supplenti: Stefano Guerrini, Luigi Fineschi

Tutte persone coinvolte nel sociale, nello sport, nella vita civile e legale della città, animate dalla medesima voglia di impegnarsi per gli invalidi civili e abbattere le barriere architettoniche.
https://www.anmicsiena.org/x-congresso-provinciale-a-n-m-i-c-siena
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK