Martedì, 15 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SIENA

Maltratta moglie, figli e tutti i condòmini: il Gip lo allontana dalla casa familiare

Bookmark and Share
carabinieri-condominio-esterno2019I Carabinieri della Compagnia di Siena hanno notificato ieri a un 52enne residente nel capoluogo, con precedenti denunce a carico per reati contro la persona, un’ordinanza cautelare di “allontanamento dalla casa familiare e di divieto di avvicinamento” emessa dal GIP presso il Tribunale di Siena nella stessa giornata, in piena sintonia con l’impianto accusatorio proposto dai militari operanti, per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori.

Oltre a comportamenti vessatori nei confronti della moglie e dei figli, in questo caso il 52enne ha stabilito un poco onorevole primato. Non si ricorda infatti nel senese un precedente di atti persecutori posti in essere da una singola persona nei confronti dell’intero condominio in cui abita.

Nel corso delle indagini è venuto fuori infatti che la persona colpita dal provvedimento ha posto in essere dal gennaio 2018 fino al settembre 2019, comportamenti violenti, prevaricatori e intimidatori nei confronti dei condomini della palazzina ove lo stesso abita, tanto da provocar loro un grave stato d’ansia e di paura e da costringerli a cambiare le abitudini di vita.

Nel medesimo contesto è stato appurato che il 52enne avrebbe più volte picchiato la moglie e i figli minori, procurando loro ecchimosi ed ematomi. In sostanza in attesa di ulteriori determinazioni della Magistratura l’uomo dovrà trovarsi una collocazione altrove e scordarsi quel condominio, perché se dovesse violare le prescrizioni impostegli si potrebbe facilmente arrivare a provvedimenti più gravi, sino all’arresto e alla carcerazione.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK