Venerdì, 22 novembre 2019
Banner
Banner
SIENA

Siena, alla guida ubriaco scappa da posto di controllo e viene inseguito dalle Volanti

Bookmark and Share
Trentenne denunciato dalla Polizia che gli ritira la patente

polizia-postocontrollo2019_3Alle 3 della notte scorsa le Volanti della Questura di Siena, in viale Vittorio Emanuele II, mentre stavano effettuando un posto di controllo, hanno notato un’autovettura che, alla vista della pattuglia della Polizia, ha arrestato la marcia effettuando una repentina inversione e dandosi alla fuga. Gli agenti delle Volanti si sono posti all’inseguimento dell’autovettura, una Toyota, riuscendo a fermarla in viale Mazzini.

Alla guida un trentenne peruviano, residente a Siena, visibilmente ubriaco che stava facendo ritorno a casa dopo aver trascorso la serata con due suoi amici. Al momento del controllo ha palesato da subito i classici sintomi della persona che aveva fatto abuso di sostanze alcooliche.
 
L'uomo è stato pertanto dapprima sottoposto ai previsti accertamenti preliminari con le strumentazioni in dotazione alle Volanti della Polizia (pre-test), accertamenti che hanno confermato i sospetti degli operatori poiché hanno registrato una netta positività all’alcool. Successivamente sottoposto alle verifiche tramite etilometro presso la Sezione di Polizia Stradale di Siena per l’accertamento esatto della percentuale di alcool assunto, è risultato positivo con valori notevolmente superiori alla norma.
 
Il conducente è stato quindi denunciato alla locale Procura della Repubblica per guida in stato di ebbrezza e, oltre a tale denuncia, gli agenti hanno provveduto a ritiragli la patente di guida ed a sequestrargli l’autovettura.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK