Venerdì, 15 novembre 2019
Banner
Banner
SIENA

Prima iniziativa pubblica senese di Italia Viva

Bookmark and Share
Appuntamento venerdì 25 ottobre al Circolo Arci Fontebecci

italiaviva300La prima iniziativa di Italia Viva, a Siena, è in programma venerdì prossimo, 25 ottobre, al circolo Arci di Fontebecci (ore 18). "Il neonato partito - informa Italia Viva -, sull’onda dell’entusiasmo della recente Leopolda, si presenta alla città e al territorio con un’assemblea pubblica alla quale sono invitati tutti i simpatizzanti e coloro, che a vario titolo, sono incuriositi da questa novità politica. Nell’occasione sarà lanciato il tesseramento, che prevede una quota annuale di dieci euro.

Saranno presenti alcuni protagonisti della Leopolda come Edoardo Fanucci, docente universitario e deputato nella precedente legislatura, la referente senese di Italia Viva Ginevra La Russa e tanti sostenitori di Matteo Renzi.

Sarà il primo passo per costruire una nuova casa: giovane, innovativa, femminista, da dove lanciare nuove idee per l’Italia e per l’Europa. "Siamo per una politica viva – afferma Ginevra La Russa - fatta di passioni e di partecipazione. Questo nuovo spazio attende solo il nostro impegno". Gli interessati a Italia Viva potranno anche iscriversi attraverso il sito internet www.italiaviva.it."
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK