Martedì, 22 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SIENA

Siena: danneggiano auto in piazza del Mercato: rintracciati e denunciati dalla Polizia

Bookmark and Share
polizia-auto-notte650La mattina dell’8 gennaio scorso un professionista senese aveva avuto una brutta sorpresa: la sua autovettura Bmw parcheggiata in piazza del Mercato era stata presa d’assalto dai vandali. Ignoti si erano accaniti, nottetempo, contro il mezzo, col chiaro intento di danneggiarlo il più possibile. Circa 3mila euro i danni arrecati: specchietti retrovisori spezzati, ammaccature sulla portiera, la capote in tela gravemente danneggiata.
 
Nel giro di pochi giorni, la Polizia di Stato di Siena è riuscita ad individuare i colpevoli. Dapprima, in sinergia con la Polizia Municipale di Siena, gli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Siena avevano effettuaro un’accurata ricostruzione dei fatti sulla base delle riprese delle telecamere di sorveglianza installate nella piazza che avevano ripreso chiaramente tutta la scena nella quale si vedono due individui accanirsi contro l'autovettura.

Le immagini da sole, però, non erano sufficienti a dare un nome ai responsabili. E' intervenuta, allora, a chiudere il cerchio, la fondamentale e capillare attività di controllo del territorio disposta dal Questore Capuano ed effettuata dagli agenti delle Volanti della Questura nelle zone del centro storico e, in particolare, nelle aree di piazza del Mercato e di Salicotto.

Uno dei due responsabili, attimi dopo il raid vandalico, era infatti stato controllato da una pattuglia delle Volanti, proprio in piazza del Mercato. L'uomo ha cercato di negare ogni responsabilità ma gli agenti hanno avuto la certezza che il soggetto controllato fosse lo stesso evidenziato dalle telecamere. Non solo, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, partendo da tale risultanza, sono riusciti ad identificare compiutamente anche il complice.

I due, un 39enne originario della provincia di Salerno ed un 22enne senese, entrambi dimoranti a Siena e addetti ad attività commerciali del centro storico, hanno cercato delle giustificazioni poco plausibili al loro operato e, al termine degli accertamenti, sulla base delle risultanze acquisite dagli agenti delle Volanti, sono stati denunciati alla competente autorità giudiziaria per il concorso nel danneggiamento.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK