Sabato, 31 ottobre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SIENA

Senza biglietto si rifiutano di dare le generalità al controllore: finanziere a bordo fa fermare il bus alla caserma di Siena per l'identificazione

Bookmark and Share
guardiadifinanza comando2019Nei giorni scorsi, su un bus della Tiemme in viaggio sulla tratta Colle di Val d’Elsa-Siena, due uomini di origini africane, al momento del passaggio del controllore, sprovvisti di titolo di viaggio, si sono rifiutati di fornire le proprie generalità per la prevista comminazione della sanzione.

Si è così creata una situazione di forte tensione tra i due ed il controllore. Fortunatamente, proprio dietro ai due passeggeri, si trovava seduto un finanziere del Comando di Siena intento a raggiungere il capoluogo per prendere servizio presso la caserma di viale Curtatone.

Il militare ha così invitato il conducente ad effettuare una fermata proprio davanti alla caserma per effettuare i controlli di rito. I due, anche all'interno del Comando, hanno proseguito nel loro rifiuto di fornire le generalità, salvo poi, dopo diverso tempo consentire ai militari operanti di effettuare una compiuta identificazione, all’esito della quale la loro posizione sul territorio dello Stato è risultata regolare.

Al termine delle attività, le generalità dei due uomini sono state fornite al personale dell'azione di traporto per le sanzioni previste.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

''La sospensione di un attimo''

sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK