Domenica, 11 aprile 2021
Banner
Banner


SIENA

Capacità amministrativa, Sena Civitas: ''Siena al 96° posto su 105 amministrazioni''

Bookmark and Share
L'analisi della Fondazione Etica, in collaborazione con l’Università Luiss

palazzopubblico ale"Gli indicatori economico-finanziari che misurano la capacità amministrativa dei Comuni italiani sono impietosi, dato che pongono Siena al 96° posto su 105 amministrazioni comunali analizzate dalla Fondazione Etica, in collaborazione con l’Università Luiss. Lo score di Siena è insufficiente: 45% contro una media nazionale del 59%." Così un intervento di Sena Civitas.

"Inutile dire come questo sia un anello debole e un enorme problema in relazione alle capacità di attivare progetti di investimento per la ripresa dopo la pandemia. La situazione è ancora più allarmante se consideriamo il nulla che sta facendo l'Amministrazione comunale di Siena per impostare la ripartenza della città dopo i duri mesi di lockdown. Le misure per contrastare il diffondersi della pandemia hanno messo in ginocchio la nostra economia e la nostra società. Quali progetti strategici sta mettendo a punto la nostra Amministrazione per ridisegnare il modello economico di Siena?

Le città d'arte sono quelle che hanno sofferto di più le misure restrittive, poiché tutto il mondo cittadino ruotava intorno al turismo. C'è bisogno di ripensare questo modello, magari aumentando l'attenzione verso una maggiore qualità dell'offerta, ma soprattutto pensare le sinergie e un modello più efficace rispetto al mutato contesto economico sociale. Occorre in sintesi focalizzarsi su un approccio alla città più agevole, più funzionale, più armonico con il resto della Toscana, far sì che Siena, città del turismo, della scienza, della bellezza, non possa prescindere a chi visita il centro Italia.

Questo nuovo modello non lo si inventa da soli ma con le sinergie e i contributi di tutti i soggetti interessati, cosa a cui i nostri amministratori non parrebbero indirizzati, almeno dai riscontri oggettivi. Ma anche ci fossero i progetti di sviluppo, che nel caso ci interesserebbe approfondire, quali garanzie della loro messa a terra offre il nostro Comune, se le sue capacità economiche di spesa sono insufficienti?

Vediamo improvvisazione, il realizzarsi di qualche evento, di qualche manutenzione, mentre non riusciamo a individuare alcuna visione strategica degli investimenti. Una visione, invece, più facilmente intuibile attiene alle prospettive e alle strategie riguardanti le circa 80 assunzioni che l'Amministrazione sta apprestandosi a compiere, mentre appare decisamente più arduo individuare, o quanto meno percepire, il valore aggiunto che tali assunzioni apporterebbero all'attuale insufficiente capacità finanziaria.

Appare ovvio che, allo stato dell’arte, se ancora c’è qualcosa da raschiare dal fondo del barile, quel qualcosa dovrebbe indirizzarsi esclusivamente a investimenti tangibili e proficui."
 
sienafreewhatsapp650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

COVID - MISURE IN TOSCANA DA MERCOLEDI' 7 APRILE

anci covid7aprile2021 650
fotostudio siena