Martedì, 16 luglio 2019
Banner
Banner
SIENA

Le politiche di sicurezza pubblica in un seminario a Siena

Bookmark and Share
Seminario di studi presieduto dal prof. Giandomenico Comporti ed organizzato dall’Università di Siena in collaborazione con l’Associazione Funzionari di Polizia ed il Gruppo Stampa Autonomo

polizia-duomo7La recente sentenza della Corte Costituzionale n. 115 del 7 aprile 2011 che finisce per dichiarare incostituzionali i poteri incondizionati di ordinanza dei sindaci in materia di sicurezza urbana, al di là dei suoi effetti diretti sul pacchetto sicurezza finisce inevitabilmente per costituire un effettivo motivo di ripensamento per tutto quell’ impianto normativo posto in essere in questi ultimi anni al fine di fronteggiare quella domanda di sicurezza da parte dei cittadini.

La materia è sicuramente tra quelle più attuali e che animano anche il dibattito politico soprattutto alla luce dei nuovi scenari che si stanno determinando anche in relazione alla drammatica situazione internazionale e che vede il nostro Paese oggetto di una fortissima ondata migratoria da parte di coloro che tentano di sottrarsi a tanta miseria ma anche ad opera di avventurieri senza scrupoli che proprio su quelle miserie cercano di fondare la loro fortuna.
E poi il problema delle città, della microcriminalità, del bullismo dilagante e dei tanti fenomeni di violenza anche contro le donne.

Di questo si parlerà
in occasione di un seminario di studi presieduto dal prof. Giandomenico Comporti ed organizzato dall’Università di Siena in collaborazione con l’Associazione Funzionari di Polizia ed il Gruppo Stampa Autonomo dal titolo “Le politiche di Sicurezza pubblica dopo la sentenza della Corte Costituzionale n. 115/2011” il prossismo giovedi 19 maggio alle ore 16.00 presso la Facoltà di Giurisprudenza di via Mattioli.

Alla presenza del presidente della Provincia Bezzini, del prefetto della Provincia Maria Gerarda Pantalone e del questore Giancarlo Benedetti ed altrè autorità parleranno il prof. Giuseppe Manfredi dell’ Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, il prof. Massimiliano Bellavista dell’ Università di Siena ed il dott. Enzo Marco Letizia Segretario nazionale dell’ANFP.

Argomenti questi che ancor prima della recente sentenza della Corte Costituzionale erano già stati oggetto di un riuscito convegno di studi, “Dal controllo del territorio alla certezza della pena”, già organizzato lo scorso giugno al Santa Maria della Scala a Siena con il patrocinio dell’Università, del Comune, della Provincia e della Fondazione Monte dei Paschi e sempre in collaborazione con l'Associazione Nazionale Funzionari di Polizia ed il Gruppo Autonomo Stampa. Un convegno  i cui atti sono stati raccolti in una miscellanea che dopo la sua presentazione ufficiale a Roma viene ora presentato a Siena in occasione del Seminario.

L analisi dei poteri dei sindaci, il loro riflesso sulla sicurezza pubblica ed il contributo ed il coordinamento delle forze dell ordine unitamente ad una rivalutazione dell’autorità tecnica di Polizia, è l intento del seminario di studi che si vuole aperto a tutta la cittadinanza e a tutti coloro che hanno interesse a seguire e che sono invitati a partecipare.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena